Anche acquistando una sola licenza di MB STUDIO, è possibile installare il programma su tutti i computers della vostra rete interna. Lo scopo è quello di poter amministrare la stazione radio (gestire l'archivio musicale o il palinsesto MB SPOT) da qualunque altro computer senza necessariamente usare il computer principale. L'unica limitazione è che soltanto il computer a cui è fisicamente collegata la chiave crypto box USB permette l'utilizzo della modalita' AUTOMATIC e AUTOPLAY e di alcune altre funzioni che comunque non sono necessarie per gestire o amministrare la stazione radio.

Per usare MB STUDIO da altri computers in rete interna, occorre innanzitutto condividere la cartella MBStudio del computer principale:

Poi dovete installare MB STUDIO sugli altri computers ove intendete usarlo, per l'installazione usate sempre il file MBStudioInstall.exe

Dopo l'installazione aprite la configurazione di MB STUDIO e nella sezione Rete dovete impostare la casella "Cartella di lavoro MBStudio".

La "Cartella di lavoro" indica a MB STUDIO dove si trovano i database (canzoni, files casuali, downloads, agenda, sequenze orarie, playlist); dunque qui va selezionata la cartella MB Studio del computer di messa in onda. Se usate MB STUDIO in un solo computer non avete alcun bisogno di settarla, e comunque corrisponde alla cartella in cui avete installato il programma (ad esempio C:\MBStudio).
Se invece, oltre al computer di trasmissione, avete installato MB STUDIO anche in altri computers che sono connessi in rete con quello principale, allora qui dovete inserire il percorso di rete esatto che porta fino alla cartella MBStudio del computer di messa in onda.

Facciamo un esempio:
installiamo MB STUDIO due volte, la prima su un computer denominato REGIA e la seconda su un computer denominato UFFICIO. Ora vogliamo che MB STUDIO sul computer UFFICIO possa essere usato per amministrare l'altro MB STUDIO installato sul computer REGIA.
Sul computer REGIA non dobbiamo compiere alcuna operazione.
Sul computer UFFICIO dobbiamo cliccare la casella "Cartella di lavoro", navigare le risorse di rete, navigare il computer REGIA fino a raggiungere la cartella MBStudio; il risultato potrebbe quindi essere \\REGIA\c\MBstudio.
A questo punto, nel computer UFFICIO, MB Studio visualizzera' esattamente le canzoni, le playlist, i donwloads, l'agenda, i files casuali e le playlist dal vivo che sono presenti nel pc REGIA e potrete modificare e salvare i dati lavorando col computer UFFICIO senza dover andare nel computer REGIA.

Questa operazione va fatta sia su MB STUDIO che su MB SPOT.

Note:

  • quando da un computer di rete si modifica il database delle canzoni (ad esempio se ne aggiungono di nuove o se ne eliminano alcune esistenti), le variazioni effettuate vengono caricate dal computer REGIA solo alla mezzanotte successiva. Se si vogliono applicare le variazioni immediatamente, assicurarsi di selezionare il menu' Canzoni / Salva Archivio sul pc UFFICIO e il menu' Canzoni / Carica Archivio sul pc REGIA
  • quando da un computer di rete si modificano le playlists o le minilists, i cambiamenti hanno effetto immediato.
  • quando da un computer di rete si modificano i files casuali, l'agenda, i downloads, gli sms, i cambiamenti hanno effetto dalla mezzanotte successiva. Se si vogliono applicare le variazioni immediatamente, bisogna chiudere la finestra files casuali, agenda, downloads sul pc UFFICIO e andare sul pc REGIA ed aprire la finestra dei files casuali, l'agenda o i downloads o gli sms.
  • Le versioni MB STUDIO a cui non è connessa la chiave crypto box usb riportano la dicitura "NOLICENSE"
Le operazioni sopra descritte servono solo a condividere i database, ma se tenterete di suonare un file audio è possibile che non suoni ed appaia il messaggio di errore "Impossibile caricare". Per poter suonare anche i files audio remoti andare al menu' Configurazione \ Cartelle ed aggiungere tutte le cartelle del comptuer remoto che contengono i files audio da suonare. Ovviamente tali cartelle andranno dapprima condivise nella rete Windows.