IMPORTANTISSIMO!!! SIAE, DJ, SYNDACATION.... CONTROLLI.......

  • Topic Author
30 May 2006 15:33 #17654 by
Scrivo questo post per racchiudere tutte le nostre domande su siae diritti e co, in modo tale da poterci aiutare l'un con l'altro:

iniziamo con questi banali quesiti:

1 avete sempre e solo acquistato cd originali, ma nella Vs. radio lavoreranno dei dj che vengono e propongono la loro musica, loro vi assicurano di portarvi solo musica originale...  che succede se in caso di controllo siae/finanza il dj venisse trovato con cd taroccati??
Ho sentito parlare di percentuali minime di cd tarocchi.. mma...

2 avete deciso di ripetere una syndacation x 4 ore al giorno,  ovviamente fanno musica e parlato, ma voi non avete tutti gli originali dei cd che mettono... siete dei pirati allora???   

3 suonare un pezzo non depositato di un artista locale è un reato?

4 come si svolgono questi temutissimi controli??? ho sentito dire che cercano il cosidetto pelo nell'uovo per distruggerti..
MA COME?? io ad esempio pago siae, scf.. che interesse avrebbero a chiuderti per qualke giorno dal momento che la siae ci guadagna tot euro ogni 24 ORE EFFETTIVE di programmazione (e  quindi se nn trasmetti ci perdono)?

qualc1 di voi è mai stato "controllato"?
Come sono andate le cose?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
31 May 2006 19:52 #17684 by
ciao ciao, risposte:

1) sono cavoli della radio e del diggei, della radio perchè non ha effettuato i controlli, del diggei perchè porta in giro roba taroccata
2) sono cavoletti della syndication... basta che la radio e la syndication abbiano fatto al ministero la richiesta di contemporanea diffusione ai sensi dell'art. 21 della Legge Mammì
3) non è reato suonare un pezzo locale, nazionale o internazionale solo se l'artista ti firma una LIBERATORIA e ti autorizza a diffondere quel tale pezzo, dichiarando ciò per iscritto; se verranno a verificare la radio, mostrerai la liberatoria, ma poi se hai il cd originale con il bollino chiquita ;-) è tutto okkei lo stesso
4) i controlli si svolgono come tutti i controlli; bussano, ti dicono chi sono, e cercano di mettere mano anche al water... forse ;-) - in ogni caso, è opportuno che quando viene chiunque di questi garbati signori, gli si chieda come prima cosa di mostrare il tesserino e l'ordine di servizio, perchè è sull'ORDINE DI SERVIZIO che c'è scritto cosa sono venuti a fare e cosa possono -conseguentemente- toccare, e cosa invece NO

claro ?

ciao ciao

Lisa Fabiani - Radionotizie

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
02 Jun 2006 10:55 #17707 by
;) grazie 1000 x le risposte!

Sono stato alla siae x informarmi sulla diffusione dei programmi su area privata, dato che qui ci sono diversi produttori di programmi vorrei sapere come fate voi e sopratutto quanto pagate..

all'inizio mi aveva detto che serviva un bollino x ogni cd da dare alle radio, ma io nn faccio cd... ma carico su area privata ftp, mi è stato detto ch enon devo pagare come web radio, perchè di fatto non produco copie ed è come se suonassi in radio, e di preoccuparmi solo dei supporti originali...

che casino.. è una giungla!!!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
03 Jun 2006 09:04 - 03 Jun 2006 09:15 #17713 by Morpheus
Caro Angelo ti rispondo solo alla prima delle tue domande perchè di quella ho piena conoscenza.
Se un dj per svolgere il proprio lavoro usa, al posto di copie, definiamole pure, "originali" per intendere ciò che normalmente viene posto in commercio, delle "copie masterizzate" non "dovrebbe" succedere nulla.
Dico "dovrebbe" perchè è successo che tali copie vengano sequestrate ed il dj che ha dichiarato la proprietà di tali copie venga denunciato in base all'art 171-ter della LDA.
Dico dovrebbe perchè in realtà egli non ha commesso alcun reato ne illecito. Secondo la norma e per la totalità dei casi meno uno (in verità per ragioni legate) a mia conoscenza e sono tanti, quelle copie sono personali e l'uso che il dj ne fa è personale. Naturalmente il dj non le deve cedere perchè esse sono state fatte da lui stesso per se stesso, per il proprio uso.
Per quanto riguarda invece, l'uso dell'opera, è la radio ad essere responsabile di ciò ma visto che ella paga regolarmente la siae, anche da questo punto di vista non c'è reato, ne illecito alcuno.
Nel caso la radio non pagasse la siae, fosse quindi abusiva dal punto di vista dei diritti d'autore, il dj potrebbe venire coinvolto per l'uso delle opere su quei supporti  che, proprio per la situazione descritta, non sarebbero più copie personali ma copie fatte per uno sfruttamento economico e quindi, illegale. Ed è il caso "uno" di cui parlavo prima verificatosi in una discoteca non in regola con i diritti.
Mi pare però, nel tuo caso, ci sia davvero poco di cui preoccuparsi, anche perchè non hai alcun obbligo di controllo, mica sei un poliziotto?.
Paghi anche la siae che ti autorizza a riprodurre i file da caricare sul server (hai detto avere una webradio?);
la normativa che in verità specifica la "radiodiffusione" ti autorizza a riprodurre copie per motivi tecnici;
paghi anche la  scf e, sia pur non capisca per quale ragione utile tu lo faccia, ella ti autorizza a riprodurre una copia dei supporti da loro prodotti per uso radiofonico.. insomma che altro si pretende, il sangue?  ;D
Last edit: 03 Jun 2006 09:15 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Jun 2006 11:58 #17716 by
l'aeranti ci ha consigliato di pagare l'scf... loro dicono per stare  sicuri... mentre in un'altro topic su questo forum si parla di amicizia tra aeranti e scf...  ::)  ::)  :o

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Jun 2006 17:29 #17725 by
ciao, angelo
per distribuire gratuitamente programmi musicali tramite internet ti serve quella che la siae chiama licenza multimediale; in sintesi, ti fanno pagare 250 euro al mese. Ma i files devono essere condivisi gratuitamente. Se vai qui leggi quanto ti ho appena detto: www.asae.it/Asae_Licenza_Multimediale_SIAE.htm . Riporto dalla fine della pagina citata:

TABELLA COMPENSI MINIMI MENSILI PER DIFFUSIONE E DOWNLOAD GRATUITO

Euro 1.549
Lire 3.000.000
portali generalisti, webcasters, telefonici, grandi siti musicali che svolgono attività di streaming e offrono insieme downloading e/o servizi di abbonamento (subscription models, carte prepagate, etc.)

Euro 1.033
Lire 2.000.000
portali generalisti, webcasters, telefonici, grandi siti musicali che svolgono esclusivamente attività di streaming

Euro 258 Lire 500.000
tutti i rimanenti siti

ciao

Roberto - Staff Assoradio




Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Jun 2006 17:36 #17727 by
:o

do dato un'occhiata, ma giustamente alla siae della mia zona han detto che non si tratta di pubblicazione, ma di archiviazione su un supporto....

purtroppo qui ognuno dice una cosa diversa :( io lo chiesi tempo fa e mi dissero che non dovevo pagare nulla, adesso i bollini :D....

oddio.. è così ke uccideranno la radiofonia.. per mancanza di kiarezza..

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
04 Jun 2006 10:30 #17729 by Morpheus
Insomma Angelo, ciò che ricevi dai dj sono programmi che poi NON farai scaricare, oppure offrirai un servizio di download di quei programmi?

SE NON li fai scaricare e sono solo "programmi" appunto che utilizzerai ai soli fini dello streaming è un conto, altrimenti come ha fatto giustamente notare assoradio, avrai bisogno di una licenza apposita.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
07 Jun 2006 11:19 #17763 by
invece di metterli a disposizione su un cd e spedirli alla radio, oppure invece di andare a produrli negli studi delle radio li faccio nel mio studio, e li metto sul server dove SOLO LE RADIO ABILITATE li scaricano....

??? ??? ???

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
09 Jun 2006 19:34 #17790 by
Hai bisogno di una licenza apposita, se no la condivisione di musica è ABUSIVA e punita (purtroppo) dalle note Leggi sul Diritto d'Autore, ecc. ecc.... ma siete "duri" !!!  ;)
JF - Staff Assoradio

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
10 Jun 2006 20:25 #17791 by
;D ;D ;D de coccio  ;) ;) ;) ;)

ma se uno ti dice una cosa.. un'altro un'altro ancora...

ki glielo dice a quelli ke trasmettono il programma ke devono cacciare 5 10 euro al mese? SN UNA CAVOLATA.. MA TUTTO VA CONTRO LA FILOSOFIA STESSA DEL FREE!!!

ste leggi sn sballate.. senn c'è lucro... mma... pure ai compleanni e matrimoni ecc.. mi sembra una caxx.. pagare la siae, nessuno ci guadagna... eppure è giusto pagare, meglio pagare ke rimanere senza festa!!! 18 anni li fai una volta sola...  :) ;)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
10 Jun 2006 21:47 #17792 by
Ma chi ha detto che la "filosofia del free" di qualcuno deve necessariamente andare a violare i diritti di altri ? La libertà di ognuno finisce dove comincia quella del suo vicino. Tradotto significa che tu sei libero di regalare LE COSE TUE, ma non quelle di altri... e i dischi messi nei programmi (non i supporti, ma le canzoni), se non sono TUOI, non puoi regalarli. Semplice, no ? Ma a te, piacerebbe se uno venisse a casa tua, prendesse il tuo motorino, e lo andasse a regalare a un altro ? No, certo. Anche se ci volesse fare un giro, dovrebbe chiedere a te il permesso. Analogamente devi fare tu con i dischi che usi nei programmi che fai e che poi decidi di regalare.
Ciao.
JF - Assoradio

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.081 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users