Diritti abusati mediante Internet

  • Topic Author
26 Oct 2006 01:30 #19992 by
Un recentissimo comunicato stampa della FRT (Federazione Radio e Televisioni) circa la questione dei diritti abusati mediante Internet:

Commettono reato i titolari dei portali che forniscono ai propri utenti italiani dei link per collegarsi gratuitamente a canali televisivi stranieri che trasmettono partite di calcio, sulle quali un’emittente, nel caso in specie Sky, detiene i diritti in esclusiva. Lo ha stabilito la Terza sezione penale della Corte di Cassazione (sentenza n. 33945), annullando l’ordinanza emessa dal Tribunale di Milano il 9 marzo scorso, che, ritenendo il link semplice “facilitazione” e non “elusione di misure tecnologiche”, aveva dissequestrato due portali che aiutavano con un kit di informazioni, a vedere su un canale cinese le partite di calcio distribuite da Sky. Ad avviso della Suprema Corte è innegabile che “i due indagati (i gestori dei portali pirata) hanno agevolato, attraverso un sistema di guida on-line, la connessione e facilitato la sincronizzazione con l’evento sportivo; senza la loro attività non ci sarebbe stata, o si sarebbe verificata in misura minore, la diffusione delle opere tutelate (partite)”. La prova della colpevolezza dei titolari dei portali è offerta, prosegue la Cassazione, “dalla circostanza che le informazioni sui link e sulle modalità per la visione delle partite in Italia, per raggiungere il loro obiettivo, devono essere inoltrate agli utenti prima della immissione delle trasmissioni in via telematica”. Il che dimostra la premeditazione della condotta illecita. Ora il Tribunale di Milano sarà tenuto a rivedere la propria posizione.

Come si vede, e comunque in attesa della revisione del processo a cui fa riferimento questo comunicato della FRT, non si può usare Internet neppure per facilitare o eludere la Legge sul Diritto d'Autore; l'orientamento espresso dalla Suprema Corte mi sembra abbastanza chiaro, per cui propongo che in questo forum ogni partecipante che propone servizi attraverso Internet (programmi, gratuità, spot eccetera) forse sarebbe bene che dicesse anche che [glow=red,2,300]quanto offre è in regola con la normativa in vigore[/glow] o qualcosa del genere

La mia è solo una proposta, ma aiuterebbe molte radio a capire meglio cosa prendono gratis o a pagamento e non credo che se chi offre qualcosa lo fa in buona fede possa avere qualcosa in contrario

Sentendomi con alcuni ho appreso che altri hanno i miei stessi dubbi quando leggono di cose gratuite, e alla fine della fiera, questo forum credo sia apprezzato proprio per la serietà

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
26 Oct 2006 05:44 #19994 by PLATIMUN
Replied by PLATIMUN on topic Re: Diritti abusati mediante Internet
[glow=red,2,300]sono d'accordo con te[/glow] 8) 8) 8)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
26 Oct 2006 10:07 #19998 by
Anche noi siamo d'accordo con Alex. Tutte le ns produzioni sono in regola con la Legge perchè non inseriamo mai musica nei ns format, ma solo le voci in bianco che poi ogni emittente si personalizza con la propria musica. Siamo d'accordo con Alex.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
26 Oct 2006 16:16 #20014 by
Sono d'accordo anche io con quanto espresso da alex...
però mi sembra che quel comunicato stampa dica tutt'altro rispetto a quanto scritto...
tra le righe si legge che viene contestato il fatto che due persone utilizzavano internet per offrire un link diretto ad un canale televisivo cinese per poter vedere aggratis una partita di calcio che qui in italia si può vedere solo attraverso sky e a pagamento!!
mi pare diverso dal vendere un programma radiofonico o fornirlo in modo gratuito!!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
27 Oct 2006 00:43 #20031 by
se leggi attentamente invece ci troverai molti riferimenti chiaramente assimilabili al caso in questione... comunque male certo non fa chiarire che il programma che uno ti da è regolare e legale, no ?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
27 Oct 2006 10:39 #20041 by
giustissimo, sono anche io d'accordo con voi che è meglio indicare che le cose che uno offre sono in regola, così se non è vero, una bella denuncia e via  ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
27 Oct 2006 11:46 #20045 by

se leggi attentamente invece ci troverai molti riferimenti chiaramente assimilabili al caso in questione... comunque male certo non fa chiarire che il programma che uno ti da è regolare e legale, no ?


Ribadisco, assolutamente d'accordo!!!!
Però devo essere sincero.... ho riletto tutto......
a parer mio sono due discorsi completamente diversi....
nel testo si parla di una cosa.... noi stiamo parlando di un'altra...
un conto sono dei "riferimenti" che tu puoi interpretare....
un conto è leggere chiaramente determinate parole....
L'esempio riportato dal tuo articolo secondo me è assimilabile ad un pinco
pallino che permette a dei suoi amici di scaricare per vie traverse un programma
a pagamento....
esempio pratico:
TIZIO PRODUCE PROGRAMMA A 1 EURO AL MESE
CAIO ACQUISTA IL PROGRAMMA, E RIVELA LA PASSWORD PER IL DOWNLOAD A SEMPRONIO
SEMPRONIO APRE UN SITO INTERNET DOVE RILASCIA GRATUITAMENTE IL LINK PER AVERE QUEL PROGRAMMA GRATIS agevolando così, attraverso un sistema di guida on-line, la connessione e facilitato la sincronizzazione con il programma!!!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
27 Oct 2006 16:35 - 27 Oct 2006 17:11 #20049 by Morpheus
Replied by Morpheus on topic Re: Diritti abusati mediante Internet
se vi interessa l'argomento richiamato nella sentenza, che i tecnici  definiscono come "inducement", posso postarvi considerazioni di alcuni esperti in materia.
Last edit: 27 Oct 2006 17:11 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
27 Oct 2006 21:19 #20056 by
Per [glow=red,2,300]tecnico[/glow]: quello che io intendevo è che non è legittimo facilitare l'elusione di diritti e aggiramenti delle Leggi. Solo questo. Se leggi in questo senso la cosa, ti sarà chiaro che agevolare o promuovere la diffusione di prodotti o programmi (televisivi, radiofonici, via internet, via satellite, ecc.) che sono coperti da diritto d'autore e non sono autorizzati ad essere diffusi al pubblico, in un certo Paese o attraverso un determinato mezzo, significa aiutare qualcuno a eludere la Legge.
Poi, è chiaro che se tizio X registra dalla tv l'ultimo film di Pinco, lo masterizza e se lo rivende (o lo da via gratis con una  pubblicità montata dentro), commette certamente un illecito, no ? E se tu nel tuo sito web agevoli questo tizio X a dare via in giro i suoi prodotti, che sono illegali, stai inducendo altri a contribuire a un illecito.
Proprio perchè è complicato controllare tutti questi tizi X, bene ha fatto per esempio Burato a mettere dei limiti (vietando guardacaso i link diretti ai files proposti dai tixi X), meglio (e questa era la mia proposta) sarebbe se ognuno che vuole proporre le sue cose, dicesse anche "guardate che quello che vi propongo è legale e regolare per questo motivo", ad esempio.
E mi sembra che su questo erano finora tutti d'accordo. Poi il fatto del Processo si vedrà, ma a me sembra che la Cassazione si sia già sbilanciata abbastanza a far capire come la pensa. Tutto qui.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
07 Feb 2007 23:45 #22006 by
Scusate, ma vi pare normale che si debba puntualizzare che quello che si fornisce è in regola?
Come se fosse un qualcosa in piu'...
Deve essere in regola per forza, altrimenti si commette reato.
Non è che dichiarandolo si da una qualche garanzia in piu'.
Provero' a dire al cassiere di una banca:
consegnami pure 4 milioni di euro. Tanto ti dichiaro che sarò bravo e te li riportero' domani.....

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.061 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users