Web Radio

More
28 Jul 2007 17:34 - 28 Jul 2007 17:35 #25106 by Morpheus
Web Radio was created by Morpheus
Un interessantissimo commento su chartitalia di Gianluca Navarrini sull'argomento Web Radio, figlie di un dio(do) minore
Tutto il commento, molto lungo ed articolato, lo trovate qui:

chartitalia.blogspot.com/2007/07/dacci-o...idiano.html#comments

Questo che segue è solo un piccolissimo estratto:

La situazione delle web-radio è allucinante. E potrei fermarmi qui.

Ma voglio aggiungere ulteriori elementi.

1. Sul contratto di licenza per la diffusione web-radiofonica.

Il contratto (standard SIAE) di licenza alla trasmissione di musica in streaming su una web-radio è ben diverso da quello predisposto per la trasmissione via etere. E ciò, benchè la sostanza dell'attività non muti: esercizio del diritto di diffusione si ha in un caso come nell'altro, anche se il mezzo tecnico è sensibilmente diverso.

Non si contesta, dunque, la presenza di clausole giustificate dalla diversità tecnica del mezzo (ad esempio, è chiaro che la radio tradizionale non consente la sincronizzazione tra musica e immagini), ma la presenza di una clausola che caratterizza pesantemente il solo contratto di licenza per le web-radio.

Alludo alla clausola n. 6, che dispone che "qualora intervenga una specifica richiesta da parte degli aventi diritto, la SIAE potrà inibire l'uso di alcune o di tutte le opere ad essi appartenenti, in relazione al loro particolare utilizzo previsto dalla presente autorizzazione". Analoga previsione, infatti, non è presente nell'ordinario contratto di licenza radiofonica. E ci mancherebbe altro, visto che, a ben vedere, una simile clausola è - a mio modesto avviso - una contraddizione in termini. Vediamo per quale ragione.

Last edit: 28 Jul 2007 17:35 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

30 Jul 2007 19:49 #25143 by
Replied by on topic Re: Web Radio
E' chiaro. Ancora una volta si crea discriminazione, troppi bimbi da un lato e troppi colossi con much money dall'altro, basta vedere quante reti su web ha per esempio radiomontecarlo. E poi quante radio instore, webradio di siti web come libero, e altri. Comunque è vero, la discriminazione contrattuale esiste, ma chi la farà valere ? Paperino ? Robin Hood ? Peccato perchè il settore ha in sè il germe della futura Radio Digitale. Peccato che ci siano tanti bambini che ci giocano. Hop hop, cavalluccio...  :'(

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.054 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users