ancora con il registro...

More
27 Oct 2008 14:10 #33058 by Radio Incontro
ancora con il registro... was created by Radio Incontro
un saluto a tutti
qualche giorno fa abbiamo contattato la Corallo, alla quale siamo soci, chiedendo maggiori delucidazioni per quanto riguarda i contributi dell'editoria.
con nostra sorpresa, ci hanno sottolineato che la tenuta dei registri della programmazione è ancora obbligatroia! anche se non si fa domanda per l'editoria!
e ci hanno detto che la norma che abrogava la legge che ne obbligava la tenuta (testo unico della radiotelevisione, dlg 31 luglio 2005, n.177 art.54 comma 1 lettera i num.9) "...è stata in qualche modo revocata"!!!!

qualcuno sa qualcosa in più in merito???

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
28 Oct 2008 09:59 #33085 by PLATIMUN
Replied by PLATIMUN on topic Re: ancora con il registro...
Sembra assudo che una mormativa viene soppressa e a distanza di tempo rintrodotta senza che nessuno del settore ne sappia qualcosa  :-[

Ma  in ITALIA  è possibile con tutto quello che c'è da fare vanno sempre  a rompere .........il sistema radio televisivo?

Platimun

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
28 Oct 2008 10:12 #33086 by John
Replied by John on topic Re: ancora con il registro...

Sembra assudo che una mormativa viene soppressa e a distanza di tempo rintrodotta senza che nessuno del settore ne sappia qualcosa  :-[

Ma  in ITALIA  è possibile con tutto quello che c'è da fare vanno sempre  a rompere .........il sistema radio televisivo?

Platimun


...è davvero incredibile come si accaniscano contro questo settore! E non è una questione di forze politiche di uno schieramento o dell'altro... tutti a prescindere dal colore ci danno calci.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

28 Oct 2008 13:12 #33088 by
Replied by on topic Re: ancora con il registro...

Sembra assudo che una mormativa viene soppressa e a distanza di tempo rintrodotta senza che nessuno del settore ne sappia qualcosa  :-[

Ma  in ITALIA  è possibile con tutto quello che c'è da fare vanno sempre  a rompere .........il sistema radio televisivo?

Platimun


Purtroppo siamo in un settore dove il perno di ogni normativa è sempre uno solo "Mister Canale 5".

Se viene pensata e promulgata una "legge contro" colpiscono nel gruppo e chi non ha le spalle forti come il Mister di sopra viene immediatamente abbattuto.

Se viene pensata e promulgata una legge a favore ti abbassano le tasse sul redditto del 2% o regalano i decoder digitali (qualche milione di risparmio per il suddetto o di guadagno per i venditori di decoder mentre il tutto si risolve in uno sconto, se va bene, di qualche decina d'euro per i molti locali.

Ah saperlo 26 anni fa... eppure gli art. 21 ("Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. "...omissis...") e 41 della costituzione ("L'iniziativa economica privata è libera.
Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana.
La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali.") sembrano chiarissimi e nemmeno il terzo comma del 41 poteva farci immaginare il MASSACRO che stanno perpetuando a danno delle radio locali.

Se avete tempo cercate negli atti parlamentari chi ha votato la legge 66/2001 con i piccoli aggiustamenti ammazza-piccole-emittenti inseriti in sede di conversione. (tra gli altri, Bertinotti e Fini insieme!!!!)

Diceva Peppino: << HO DETTO TUTTO...>> e Totò: <<MA CHE DICI CON STO&#39; "HO DETTO TUTTO" CHE NON DICI MAI NIENTE.>>

E per noi piccoli mortali non resta mai niente se non la speranza...
...ma non disperate.





Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • primaradio napoli
28 Oct 2008 14:07 - 28 Oct 2008 14:12 #33089 by primaradio napoli
Replied by primaradio napoli on topic Re: ancora con il registro...

un saluto a tutti
qualche giorno fa abbiamo contattato la Corallo, alla quale siamo soci, chiedendo maggiori delucidazioni per quanto riguarda i contributi dell&#39;editoria.
con nostra sorpresa, ci hanno sottolineato che la tenuta dei registri della programmazione è ancora obbligatroia! anche se non si fa domanda per l&#39;editoria!
e ci hanno detto che la norma che abrogava la legge che ne obbligava la tenuta (testo unico della radiotelevisione, dlg 31 luglio 2005, n.177 art.54 comma 1 lettera i num.9) "...è stata in qualche modo revocata"!!!!

qualcuno sa qualcosa in più in merito???


In post di qualche tempo fa segnalai quaesta cosa.
Ad ogni modo consiglierei di asssociarvi ad associazioni rappresentative che ne sanno molto di più !!!! ;D

Il problema è, e resta, comunque che ognuno è intento a coltivare il proprio orticello.

E&#39; notorio che i piccoli soccombono, basta unirsi, associarsi seriamente, consorziarsi.

Insomma se pensate che l&#39;ultimo contratto che avete stipulato è per voi la svolta vi sbagliate di grosso.

Scusate ho usato il "voi" ma il discorso vale anche per "noi".

Last edit: 28 Oct 2008 14:12 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
28 Oct 2008 16:16 #33092 by John
Replied by John on topic Re: ancora con il registro...

un saluto a tutti
qualche giorno fa abbiamo contattato la Corallo, alla quale siamo soci, chiedendo maggiori delucidazioni per quanto riguarda i contributi dell&#39;editoria.
con nostra sorpresa, ci hanno sottolineato che la tenuta dei registri della programmazione è ancora obbligatroia! anche se non si fa domanda per l&#39;editoria!
e ci hanno detto che la norma che abrogava la legge che ne obbligava la tenuta (testo unico della radiotelevisione, dlg 31 luglio 2005, n.177 art.54 comma 1 lettera i num.9) "...è stata in qualche modo revocata"!!!!

qualcuno sa qualcosa in più in merito???


In post di qualche tempo fa segnalai quaesta cosa.
Ad ogni modo consiglierei di asssociarvi ad associazioni rappresentative che ne sanno molto di più !!!! ;D

Il problema è, e resta, comunque che ognuno è intento a coltivare il proprio orticello.

E&#39; notorio che i piccoli soccombono, basta unirsi, associarsi seriamente, consorziarsi.

Insomma se pensate che l&#39;ultimo contratto che avete stipulato è per voi la svolta vi sbagliate di grosso.

Scusate ho usato il "voi" ma il discorso vale anche per "noi".



...è vero! In ordine sparso ci colpiscono uno ad uno... non contiamo nulla. Ma non riesco ad immaginare qualcosa di diverso che possa realmente funzionare. Ho sempre sostenuto che la radio è "uno sport" da ricchi e continuo a pensarlo... alla fine chi ha soldi rimane sempre a galla, gli altri... beh, come si dice: bere o affogare! ...e, ragazzi, io dopo 7+25 anni di radio non ho nessuna voglia di affogare anche se l&#39;acqua si innalza sempre di più!!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

30 Oct 2008 09:00 #33123 by
Replied by on topic Re: ancora con il registro...

E&#39; notorio che i piccoli soccombono, basta unirsi, associarsi seriamente, consorziarsi.


Lo dissi in tempi non sospetti e torno a ripeterlo: associarsi non serve a nulla !
Non credi che di associazioni ne esistano fin troppe ? A che pro ?
Mettetevi in testa una cosa: se alzano la voce gli autotrasportatori o i tassisti è il caos; se lo fanno le emittenti locali la risposta sarà un "e chi se ne frega" !
Contiamo meno di un nulla. Solo DOVERI, nessun DIRITTO. Come direbbe un capitano alla ciurma in balia di forti onde "si salvi chi può". Chi vuole intendere intenda, chi ha ancora voglia di sperare lo faccia.  ;)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
30 Oct 2008 11:30 #33130 by John
Replied by John on topic Re: ancora con il registro...
...chi vuole intendere in-tenda, gli altri dormiranno fuori!!  ;D ;D ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.064 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users