SCF IMAIE VS SIAE

  • Topic Author
31 Oct 2008 16:44 #33168 by
SCF IMAIE VS SIAE was created by
NON SO SE SIETE A CONOSCENZA DEL FATTO CHE L' IMAIE E' SOTTO INCHIESTA E HA SUBITO UN BLITZ DELLA FINANZA, E ADESSO PENSO CHE SI BECCHERA' UN' INCRIMINAZIONE PER TRUFFA, PERCHE' SI SPARTIVANO I PROVENTI DEI DIRITTI DI RADIO E TV (24 MILIONI DI EURI NEL 2007)IN UNA CERCHIA RISTRETTA SEMBRA 1500,
...I DIRITTI DI RADIO E TV  ??? ??? ???
ADESSO C' è ANCHE L' IMAIE ??? ??? ???
E L' IMAIE CHI GLI DA STI SOLDI , ???LA SIAE?? E PERCHE' LA SIAE NON PAGA I DIRITTI CONNESSI ANCHE ALLA SCF,

GIA' SONO INCA...O PERCHE' HO HO SAPUTO CHE QUALCUNO NON PAGA LA SCF , PERCHè HA AVUTO RAGIONE IN TRIBUNALE, E MI CHIEDO MA LE NOSTRE ASSOCIAZIONI, NON SANNO NIENTE DI QUESTE SENTENZE, PERCHè NON LE USANO PER SCARDINARE QUESTA SITUAZIONE ??? ??? ???

INCOMINCIO A PENSARE CHE CI DEVE ESSERE QUALCOSA SOTTO, PERCHè SU 2 "PICCOLE REALTA' "
UNA IN ALTA ITALIA E UNA IN MERIDIONE, HANNO AVUTO RAGIONE, COME MAI LE NOSTRE MEGAASSOCIAZIONI
(AERANTI-CORALLO-FRT) NON PROFFERISCONO PAROLA, SE NON PER DIRCI NEL DUBBIO PAGA.

ANGELO

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
31 Oct 2008 17:38 #33172 by John
Replied by John on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE

NON SO SE SIETE A CONOSCENZA DEL FATTO CHE L' IMAIE E' SOTTO INCHIESTA E HA SUBITO UN BLITZ DELLA FINANZA, E ADESSO PENSO CHE SI BECCHERA' UN' INCRIMINAZIONE PER TRUFFA, PERCHE' SI SPARTIVANO I PROVENTI DEI DIRITTI DI RADIO E TV (24 MILIONI DI EURI NEL 2007)IN UNA CERCHIA RISTRETTA SEMBRA 1500,
...I DIRITTI DI RADIO E TV  ??? ??? ???
ADESSO C' è ANCHE L' IMAIE ??? ??? ???
E L' IMAIE CHI GLI DA STI SOLDI , ???LA SIAE?? E PERCHE' LA SIAE NON PAGA I DIRITTI CONNESSI ANCHE ALLA SCF,

GIA' SONO INCA...O PERCHE' HO HO SAPUTO CHE QUALCUNO NON PAGA LA SCF , PERCHè HA AVUTO RAGIONE IN TRIBUNALE, E MI CHIEDO MA LE NOSTRE ASSOCIAZIONI, NON SANNO NIENTE DI QUESTE SENTENZE, PERCHè NON LE USANO PER SCARDINARE QUESTA SITUAZIONE ??? ??? ???

INCOMINCIO A PENSARE CHE CI DEVE ESSERE QUALCOSA SOTTO, PERCHè SU 2 "PICCOLE REALTA' "
UNA IN ALTA ITALIA E UNA IN MERIDIONE, HANNO AVUTO RAGIONE, COME MAI LE NOSTRE MEGAASSOCIAZIONI
(AERANTI-CORALLO-FRT) NON PROFFERISCONO PAROLA, SE NON PER DIRCI NEL DUBBIO PAGA.

ANGELO


...non è così semplice la cosa. Noi (come tutti credo) paghiamo malvolentieri scf ma questi si avvalgono di una vecchia legge che da loro ragione. LE cause? sai quando parti e non sai mai quando arrivi e come arrivi (con le ossa rotte?) Busogna vedere che hanno vinto queste radio alle quali ti riferisci, ma stai pur certo che con i ricorsi quelli arrivano alla cassazione ed i costi diventano esorbitanti. E' vero che le decisioni opposte di qualche giudice fanno giurisprudenza, ma se il tribunale superiore rovescia la sentenza non ci fai più nulla. Le associazioni? Mah, che dire... le radio e le tv locali iniziano ad essere strumenti che più nulla hanno a che vedere con lo spirito pionieristico degli anni '70 ed i grandissimi interessi in gioco stanno stritolando i piccoli editori come noi. Beh, io cerco di catapultarmi fuori come fa il pilota di un caccia colpito il cui aereo è destinato a precipitare. Spero di trovare un paracadute attaccato al mio seggiolino...

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
31 Oct 2008 18:22 #33178 by
Replied by on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE

NON SO SE SIETE A CONOSCENZA DEL FATTO CHE L' IMAIE E' SOTTO INCHIESTA E HA SUBITO UN BLITZ DELLA FINANZA, E ADESSO PENSO CHE SI BECCHERA' UN' INCRIMINAZIONE PER TRUFFA, PERCHE' SI SPARTIVANO I PROVENTI DEI DIRITTI DI RADIO E TV (24 MILIONI DI EURI NEL 2007)IN UNA CERCHIA RISTRETTA SEMBRA 1500,
...I DIRITTI DI RADIO E TV  ??? ??? ???
ADESSO C' è ANCHE L' IMAIE ??? ??? ???
E L' IMAIE CHI GLI DA STI SOLDI , ???LA SIAE?? E PERCHE' LA SIAE NON PAGA I DIRITTI CONNESSI ANCHE ALLA SCF,

GIA' SONO INCA...O PERCHE' HO HO SAPUTO CHE QUALCUNO NON PAGA LA SCF , PERCHè HA AVUTO RAGIONE IN TRIBUNALE, E MI CHIEDO MA LE NOSTRE ASSOCIAZIONI, NON SANNO NIENTE DI QUESTE SENTENZE, PERCHè NON LE USANO PER SCARDINARE QUESTA SITUAZIONE ??? ??? ???

INCOMINCIO A PENSARE CHE CI DEVE ESSERE QUALCOSA SOTTO, PERCHè SU 2 "PICCOLE REALTA' "
UNA IN ALTA ITALIA E UNA IN MERIDIONE, HANNO AVUTO RAGIONE, COME MAI LE NOSTRE MEGAASSOCIAZIONI
(AERANTI-CORALLO-FRT) NON PROFFERISCONO PAROLA, SE NON PER DIRCI NEL DUBBIO PAGA.

ANGELO


...non è così semplice la cosa. Noi (come tutti credo) paghiamo malvolentieri scf ma questi si avvalgono di una vecchia legge che da loro ragione. LE cause? sai quando parti e non sai mai quando arrivi e come arrivi (con le ossa rotte?) Busogna vedere che hanno vinto queste radio alle quali ti riferisci, ma stai pur certo che con i ricorsi quelli arrivano alla cassazione ed i costi diventano esorbitanti. E' vero che le decisioni opposte di qualche giudice fanno giurisprudenza, ma se il tribunale superiore rovescia la sentenza non ci fai più nulla. Le associazioni? Mah, che dire... le radio e le tv locali iniziano ad essere strumenti che più nulla hanno a che vedere con lo spirito pionieristico degli anni '70 ed i grandissimi interessi in gioco stanno stritolando i piccoli editori come noi. Beh, io cerco di catapultarmi fuori come fa il pilota di un caccia colpito il cui aereo è destinato a precipitare. Spero di trovare un paracadute attaccato al mio seggiolino...


Ciao John,

ecco un piccolo paracadute spero senza buchi...

stavo analizzando il contratto con SCF con il quale siamo costretti a pagare non ben specificati e/o quantificati "diritti connessi" e non  riesco a trovare chiaramente l'oggetto dello stesso.

Ho notato che ai sensi degli artt. 1325, 1346 e 1418 ci sia qualche problema nel considerare non nullo l'atto di cui sopra.

In un altro articolo (2) del stesso contratto, mi sembra del tutto esclusa la possibilità di utilizzare le funzioni "intro", "refrain", "fine", ecc... della nostra regia automatica in quanto i brani DEVONO ESSERE utilizzati così come prodotti senza alcuna modifica....

Basta mi viene il mal di testa...

PAGARE, TACERE e soprattutto NON PENSARE.

Buona serata

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
01 Nov 2008 11:58 #33197 by John
Replied by John on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
...pagare, tacere, non pensare! Si, è così che tutti andiamo avanti.

Comunque quando parlavo di catapultarmi fuori intendevo "smettere di essere un editore" ...anche se la radio mi scorre nelle vene, dopo 32 anni di eroica resistena e sprezzo dei pericoli, inizio a sentire un pò di stanchezza e se qualcuno dei tanti avvoltoi che passano per di qua a vedere se e quando sto per schiattare si decide a fare un'offerta degna di questo nome, vendo tutto! come si dice: HO GIA' DATO!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
01 Nov 2008 18:40 #33200 by
Replied by on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
.......E ALLA FINE NE RESTERA' UNO SOLO!!!

COMUNQUE NON E' QUESTO IL PUNTO,...... MA  COME FUNZIONA .....CHI SI IMPUNTA...SI RODE UN PO IL FEGATO
MA ALLA FINE LA SPUNTA....CHI COME ME NON VUOLE AVERE PIU' A CHE FARE CON GLI AVVOCATI.... DEVE PAGARE E RODERSI IL FEGATO DI CONTINUO....

PS. L'ULTIMA VOLTA CHE HO FATTO INTERVENIRE UN LEGALE PER UN CLIENTE CHE MI DOVEVA 5000 EURO
L' AVVOCATO NON SOLO NON MI HA FATTO RECUPERARE UN' EMERITA M..........A MA MI HA CHIESTO 8000 EURO DI PARCELLA...ALLA FINE ABBIAMO AVUTO 2 CONTENZIOSI E CI ABBIAMO RIMESSO ANCORA 2000 EURO, CHE BELLA COSA
VERO... QUESTE SONO SODDISFAZIONI,

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • primaradio napoli
01 Nov 2008 22:21 - 01 Nov 2008 22:24 #33202 by primaradio napoli
Replied by primaradio napoli on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
Carissimi, avete ragione ad essere incavolati con le associazioni di categoria e fareste bene a portarle in giudizio in quanto non vi hanno protetto e rappresentato adeguatamente nonostante un vostro mandato (adesione) ed il conseguente versamento della quota associativa.
Ma dovreste distinguere da quelle citate, che fecerro a suo tempo un accordo sotto banco con SCF ed a cui fornirono l'elenco dei propri associati e che all'epoca sostennero ed invitarono caldamente a regolare il rapparto con la stessa Società Consortile Fonografici (consorzio di aziende private costituite in società per azioni), da quelle associazioni che invece hanno combattuto nelle aule dei tribumali al fianco delle proprie emittenti portando a casa una trentina di sentenze favorevoli e che invitarono a non riconoscere alcun diritto in quanto l'unico soggetto deputato all'incasso dei diritti in Italia si chiama SIAE.
Mi spiace contraddire molti di voi che evidentemente navigano, come si suol dire, a vista.
Rivolgetevi ad associazioni serie e non a studi legali che fanno dell'associazionismo un bussines personale.
In REA lo diciamo da anni che la SIAE è l'unico soggetto preposto all'incasso dei diritii, tutti.
Ci danno sempre per pazzi ma la verità è che cerchiamo di vedere solo un po oltre il naso e quasi sempre ci azzecchiamo.
A disposizione per eventuali chiarimenti.
Last edit: 01 Nov 2008 22:24 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • sasa
02 Nov 2008 07:34 #33204 by sasa
Replied by sasa on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
:'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :'( :-X :-X :-X :-X :-X :-X :-X

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
02 Nov 2008 13:46 #33214 by John
Replied by John on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE

.......E ALLA FINE NE RESTERA' UNO SOLO!!!

COMUNQUE NON E' QUESTO IL PUNTO,...... MA  COME FUNZIONA .....CHI SI IMPUNTA...SI RODE UN PO IL FEGATO
MA ALLA FINE LA SPUNTA....CHI COME ME NON VUOLE AVERE PIU' A CHE FARE CON GLI AVVOCATI.... DEVE PAGARE E RODERSI IL FEGATO DI CONTINUO....

PS. L'ULTIMA VOLTA CHE HO FATTO INTERVENIRE UN LEGALE PER UN CLIENTE CHE MI DOVEVA 5000 EURO
L' AVVOCATO NON SOLO NON MI HA FATTO RECUPERARE UN' EMERITA M..........A MA MI HA CHIESTO 8000 EURO DI PARCELLA...ALLA FINE ABBIAMO AVUTO 2 CONTENZIOSI E CI ABBIAMO RIMESSO ANCORA 2000 EURO, CHE BELLA COSA
VERO... QUESTE SONO SODDISFAZIONI,


...infatti!

io ho lasciato perdere da tantissimi anni. Quando uno non paga, lo stresso fino all'inverosimile e spesso arrivo a recuperare, gli altri li lascio andare... con l'avvocato se tutto va bene non ci rimetti ma non ci guadagni. Meglio perderli e basta, almeno non ne spendi

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Nov 2008 08:41 #33238 by
Replied by on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE

invitarono a non riconoscere alcun diritto in quanto l'unico soggetto deputato all'incasso dei diritti in Italia si chiama SIAE.


Cara Primaradio, la teoria è una cosa, la pratica un'altra. Tu affermi che SIAE sia l'unico soggetto all'incasso dei diritti in Italia e probabilmente sotto l'aspetto teorico hai ragione da vendere, ma quando vado sul sito SIAE e leggo ad esempio:

E’ sufficiente ottenere la licenza della SIAE per usare la musica legalmente sul mio sito?

No, le Licenze SIAE sono molto chiare su questo punto: nell’autorizzazione, che viene rilasciata in nome e per conto dei titolari del diritto d’autore (autori ed editori), non sono compresi i "diritti connessi" che spettano ai produttori fonografici e agli artisti interpreti ed esecutori per l’utilizzazione, rispettivamente, delle loro registrazioni e delle loro prestazioni artistiche (artt. 72 e segg. Legge 633/41). Per poter effettuare qualsiasi tipo di duplicazione, (compreso quello realizzato per il caricamento dei file sul server) utilizzando direttamente o indirettamente registrazioni protette dalla legge è quindi necessario ottenere la preventiva autorizzazione delle case discografiche.


La teoria a questo punto traballa perchè da utente non capisco perchè SIAE non incassi in prima persona i diritti connessi e li deleghi ad altre entità.
Tutte le nuove licenze SIAE sono chiare al riguardo; raccolgono i diritti per autori ed editori e non quelli connessi. Conoscendo SIAE, non penso che siano propensi a farsi scappare del denaro dalle mani a favore di altri.  ;)
E concludo, ci si incazza con SCF che chiede un ulteriore balzello e tutti pecoroni a farsi ingroppare dal Ministero con le assunzioni obbligatorie ? Siamo in Italia ! John, vendi tutto come ho fatto io e ricominciamo a vivere !

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
03 Nov 2008 11:17 - 03 Nov 2008 11:23 #33240 by John
Replied by John on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE

invitarono a non riconoscere alcun diritto in quanto l'unico soggetto deputato all'incasso dei diritti in Italia si chiama SIAE.


Cara Primaradio, la teoria è una cosa, la pratica un'altra. Tu affermi che SIAE sia l'unico soggetto all'incasso dei diritti in Italia e probabilmente sotto l'aspetto teorico hai ragione da vendere, ma quando vado sul sito SIAE e leggo ad esempio:

E’ sufficiente ottenere la licenza della SIAE per usare la musica legalmente sul mio sito?

No, le Licenze SIAE sono molto chiare su questo punto: nell’autorizzazione, che viene rilasciata in nome e per conto dei titolari del diritto d’autore (autori ed editori), non sono compresi i "diritti connessi" che spettano ai produttori fonografici e agli artisti interpreti ed esecutori per l’utilizzazione, rispettivamente, delle loro registrazioni e delle loro prestazioni artistiche (artt. 72 e segg. Legge 633/41). Per poter effettuare qualsiasi tipo di duplicazione, (compreso quello realizzato per il caricamento dei file sul server) utilizzando direttamente o indirettamente registrazioni protette dalla legge è quindi necessario ottenere la preventiva autorizzazione delle case discografiche.


La teoria a questo punto traballa perchè da utente non capisco perchè SIAE non incassi in prima persona i diritti connessi e li deleghi ad altre entità.
Tutte le nuove licenze SIAE sono chiare al riguardo; raccolgono i diritti per autori ed editori e non quelli connessi. Conoscendo SIAE, non penso che siano propensi a farsi scappare del denaro dalle mani a favore di altri.  ;)
E concludo, ci si incazza con SCF che chiede un ulteriore balzello e tutti pecoroni a farsi ingroppare dal Ministero con le assunzioni obbligatorie ? Siamo in Italia ! John, vendi tutto come ho fatto io e ricominciamo a vivere !


...è quello che sono seriamente intenzionato a fare! Ricominciare a vivere... ecco la frase giusta. Hai toccato il funto fuocale della cosa! Amo il mio lavoro, sono stato tra i fondatori della radio e sono 25 anni, anticipati da un'esperienza di 7 in un'altra radio, che sputo sangue rinunciando a tutto sull'altare della passione, ed anche se a malincuore, devo dire che davvero la cosa giusta da fare è questa! Aspetto solo il momento giusto e spero che possa arrivare in fretta...

Last edit: 03 Nov 2008 11:23 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
03 Nov 2008 12:00 #33244 by Morpheus
Replied by Morpheus on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
è ovvio che non sono compresi QUEI diritti richiamati all'art 72 ... ma la radio fa quel mestiere?
No non lo fa anche se quelli vorrebbero lo facesse.
Quelle sono interpretazioni ad uso e consumo di un proprio interesse privtao.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • primaradio napoli
03 Nov 2008 19:54 - 03 Nov 2008 19:58 #33254 by primaradio napoli
Replied by primaradio napoli on topic Re: SCF IMAIE VS SIAE
Intanto vi invito a leggere qui:   www.altalex.com:80/index.php?idnot=43045

Poi aggiungo....
...è vero che la SIAE non incassa più i diritti connessi, perchè li ha omessi (e qui ci sarebbe da discutere), ma è pur vero che non esiste per legge altro soggetto deputato all'incasso dei diritti oltre alla stessa SIAE.

Ergo....
....non li può incassare nessun'altro al di fuori della SIAE che lo ha fatto per anni fino a quando non ha rotto, diciamo, con i discografici. (non posso qui spiegartelo)

A questo punto la regola è:
  • acquistare musica su supporto originale ed esclusivamente fatturata
  • fare le copie dei brani per esclusivo uso interno (cd copia o su server)
  • pagare la SIAE
, ,  e siete a posto.

Quello che vi potrà al massimo capitare è di dover subire la scocciatura di un giudizio che vi darà ragione, perchè avete ragione perchè il principio è chiaro ed anche la normativa.

Poi possiamo parlare di quello che sarebbe opportuno e meglio oppure di ciò che è giusto e ingiusto, di come vengono distribuiti i soldi da chi li raccoglie ecc. ecc.

Last edit: 03 Nov 2008 19:58 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.087 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users