AUDIRADIO CHIUDE CON LE INDAGINI DI ASCOLTO

  • PLATIMUN
  • PLATIMUN's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Director
More
23 Mar 2011 12:14 #55226 by PLATIMUN
E' ufficiale: AUDIRADIO non si occuperà delle indagini di ascolto 2011. A settembre avevano detto che sarebbero partiti un tantino in ritardo... forse a febbraio. A gennaio si era detto che iniziavano verso marzo aprile e che al massimo avrebbero saltato le indagini del primo semestre 2011. Ora sappiamo con certezza che le indagini non le faranno non solo per quest'anno, ma forse mai più. Ora la patata bollente è nelle mani dell'Autorità che ha la responsabilità di rispondere adeguatamente alle aspettative del mercato e delle emittenti rimaste "prive" (si fa per dire) di uno strumento nel quale, per anni, tutti hanno creduto. In realtà si è creduto in uno strumento "starato" e troppo spesso "manomesso" come giustamente in più occasioni ha evidenziato la REA  con precise denuncie fatte davanti all'Antitrust e all'AGCOM  dove tuttora è aperto un  procedimento  istruttorio. “Meglio tardi che mai” dicevano i saggi!  Dunque c'è da augurarsi la chiusura definitiva di AUDIRADIO per ricominciare con un metodo d’indagine serio, trasparente, neutrale, al di sopra di qualsiasi sospetto d'interessi particolari capace di garantire alle emittenti e agli inserzionisti dati scientificamente dimostrabili che non siano i numeri al lotto pubblicati in vent'anni e più di indagini curate da una società strutturalmente in pieno conflitto d'interessi.  Ora ci aspettiamo che l’Autorità prenda l’iniziativa di convocare le associazioni per concordare sul da farsi. Come sempre, la REA è pronta per dare il suo positivo contributo, ma è altrettanto pronta a rigettare qualsiasi tipo di “pastetta” che dovessero avanzare “i novelli soci di Audiradio”.



San Cesareo, 22 marzo 2011

REA – Radiotelevisioni Europee Associate

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
23 Mar 2011 13:16 #55228 by raimro
Penso sia una situazione che non si risolverà a breve. C'è chi si fa le indagini da solo, ma non è che poi questo susciti davvero l'interesse di chi fornisce la pubblicità. La casa, che aveva tanti difetti, alla fine si è distrutta da sola. Ma qualcuno ne ricostruirà un'altra? E quando? E le radio locali, nel frattempo? Tanti, troppi interrogativi...perché non è solo una questione di numeri. Non sono ottimista.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

23 Mar 2011 15:50 #55230 by
Audiradio  ::)

Sono proprio curioso di sapere quante radio locali hanno beneficiato del loro dato d'ascolto AUDIRADIO con conseguente buona percentuale d'incremento del fatturato.

Tra le locali c'è qualcuno che ha aumentato o può contare più del 5 - 6% dell'intero fatturato riferibile al fatto di avere i numeri audiradio? :o

Noi abbiamo preferito investire in merchandising i soldi per audiradio e ci hanno portato sicuramente minimo 1/5 dei nostri fatturati.


Mah?  ;)

A quale radio locale servirà più il dato d'ascolto?

Bisogna svincolarsi dai dati con i network e chiedere indagini settoriali anche per territorio.  :) ;) :D ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
23 Mar 2011 16:30 #55233 by raimro

Audiradio  ::)

Sono proprio curioso di sapere quante radio locali hanno beneficiato del loro dato d'ascolto AUDIRADIO con conseguente buona percentuale d'incremento del fatturato.

Tra le locali c'è qualcuno che ha aumentato o può contare più del 5 - 6% dell'intero fatturato riferibile al fatto di avere i numeri audiradio? :o

Noi abbiamo preferito investire in merchandising i soldi per audiradio e ci hanno portato sicuramente minimo 1/5 dei nostri fatturati.


Mah?  ;)

A quale radio locale servirà più il dato d'ascolto?

Bisogna svincolarsi dai dati con i network e chiedere indagini settoriali anche per territorio.  :) ;) :D ;D


Io credo che ormai sia troppo tardi, era un lavoro che andava fatto e preteso almeno cinque anni fa.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

23 Mar 2011 18:10 #55239 by
Ciao Raimro,

noi abbiamo sempre preferito non pagare  >:( Audiradio e finanziare così l'indagine che serviva solo per le pianificazioni sui network.
Soldi che sono andati in adesivi, cartoline, magliette, cappellini e tutto quanto è stato regalato a iosa e che ci ha portato  ;D ben più di quello che amici mi hanno riferito come percentuale pubblicitaria.

Di contro se vogliamo essere sempre professionali e guardare anche ai grandi investitori pubblicitari, dobbiamo per forza fornire dei numeri con indagini serie, mirate e soprattutto separate anche per pubblicazioni tra nazionali, regionali, provinciali. ;)
A che serve essere nella stessa indagine di Radio Deejay se copro un territorio di 2.000.000 di abitanti? :o

Questo è il mio pensiero. ;) ;)

Saluti


Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
23 Mar 2011 18:19 #55240 by raimro

Ciao Raimro,

noi abbiamo sempre preferito non pagare  >:( Audiradio e finanziare così l'indagine che serviva solo per le pianificazioni sui network.
Soldi che sono andati in adesivi, cartoline, magliette, cappellini e tutto quanto è stato regalato a iosa e che ci ha portato  ;D ben più di quello che amici mi hanno riferito come percentuale pubblicitaria.

Di contro se vogliamo essere sempre professionali e guardare anche ai grandi investitori pubblicitari, dobbiamo per forza fornire dei numeri con indagini serie, mirate e soprattutto separate anche per pubblicazioni tra nazionali, regionali, provinciali. ;)
A che serve essere nella stessa indagine di Radio Deejay se copro un territorio di 2.000.000 di abitanti? :o

Questo è il mio pensiero. ;) ;)

Saluti



Condivisibile, ma a potenziali clienti pubblcitari e concessionarie basterà?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Dj Fabbry T
23 Mar 2011 18:20 #55241 by Dj Fabbry T
Replied by Dj Fabbry T on topic Re: AUDIRADIO CHIUDE CON LE INDAGINI DI ASCOLTO
adesso si entrerà in una giungla di dati contraddittori l'uno con l'altro senza che nessuno possa sapere se sono corretti.. non che prima fosse diverso ma almeno c'era un'autorità unica...

Please Log in or Create an account to join the conversation.

23 Mar 2011 18:28 #55242 by

adesso si entrerà in una giungla di dati contraddittori l'uno con l'altro senza che nessuno possa sapere se sono corretti.. non che prima fosse diverso ma almeno c'era un'autorità unica...


autorità?  :( :'( ::)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • primaradio napoli
24 Mar 2011 22:34 #55272 by primaradio napoli
Replied by primaradio napoli on topic Re: AUDIRADIO CHIUDE CON LE INDAGINI DI ASCOLTO
....forse voleva intendere associazione a delinquere!
Approposito...chi pagherà adesso i danni per i dati manipolati per anni ?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
24 Mar 2011 23:09 #55276 by raimro

....forse voleva intendere associazione a delinquere!
Approposito...chi pagherà adesso i danni per i dati manipolati per anni ?


...e a chi li pagherà? A quelli che hanno chiuso nel frattempo?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
25 Mar 2011 09:45 #55282 by John
...comunque non cambierà nulla, certi contratti li prenderanno sempre i soliti noti!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • PLATIMUN
  • PLATIMUN's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Director
More
26 Mar 2011 10:18 - 26 Mar 2011 10:22 #55323 by PLATIMUN
Se le indagini fatte da Audiradio fossero state attendibili al 100% i politici avrebbero  fatto così le votazioni nazionali solo con un capione  ;D ;D ;D ;D
Ma vi rendete conto che non esiste uno strumento che vi da l'audience e invece  tutti i notiziari nazionali parlano  di( serata di 11 milioni, 345 ascoltatori ma li hanno contati uno ad uno ?) mi fa  sempre ridere ogni volta che la sento ma è legale !!!
Il sondaggio fatto a campione e na gran fregatura perchè nessuno puo' sapere in quel momento cosa sta guardando o se andato a pisciare..... lo so che c'è un campione che viene monitorato ed attendibile con la scatoletta che registra tutto, però e sempre un campione di gente che ci "campa" e non rispecchia la realtà Italiana :D :D :D :D
Last edit: 26 Mar 2011 10:22 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.082 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users