Topic-icon La promessa è un debito - Amplificatore per cuffie professionale

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61578

Oggetto : Amplificatore per cuffie professionale

Descrizione : Questo stadio amplificatore, comprende tutta l'esperienza maturata in 37 anni di elettronica .
Abbiamo tutti fatto uso di amplificatori per cuffia ed è divenuto indispensabile nel momento in cui AKG ed altri marchi , hanno immesso nel mercato prodotti che pur vantando una efficienza e una qualità eccellenti avevano la caratteristica costruttiva di una alta impedenza e poco si "sposavano" con i mixer e le apparecchiature dell'epoca.
Ancor oggi , alcuni prodotti , mixer , sono costretti a lavorare al massimo delle loro possibilità per avere un volume in cuffia decente per il conduttore o il tecnico.
Conseguenze ovvie.. deterioramento degli stadi di alimentazione o addirittura bruciatura dei componenti atti all'amplificazione.


Il progetto si progetto si propone di risolvere in modo definitivo questi problemi .
Pertanto : avere un volume in cuffia + che decente, una sonorità che possa essere degna degli impianti a cui sono collegate e un carico degli integrati dedicati che sia ragionevolmente basso.


Come noterete lo schema è molto facile anche se qualche difficoltà la troverete nella solita reperibilità dei componenti e nel loro costo.
Personalmente ho usato quelli citati ma potete tranquillamente usarne altri che vi citerò sotto.
Il potenziometro da 500k , può essere sostituito con un 200k e rimuovere le due resistenze da 220k ( sono le uniche due non potete sbagliare )
Se non trovate il formato dimensionale che ho usato io , potete optare per i più comuni e grandicelli , lo spazio c'è .  Oltremodo dovrete solamente spostare le piste di collegamento nel disegnare lo stampato.
La cosa invece che vi farà accapponare la pelle e il portafoglio , sono gli integrati.
ehehhh,., Il circuito si adatta a qualsiasi opamp quad pertanto partendo dal più scadente TL084 al più costoso OP470 e passando dal nuovo nato LT1125 , potete solo scegliere.
Chiaramente la resa dinamica e acustica saranno differenti tra loro.. Vorrei ben vedere che un TL084 da 0,24 € facesse lo stesso suono di un OP470 da 20€.
Nel mio caso , ho acquistato direttamente in Singapore con tempi di attesa di un mese circa e non so se sarete tutti disposti ad aspettare quel tempo; Anche se vi assicuro che i giorni e gli sconcerti a vedere la cassetta della posta vuota , sono stati largamente ripagati dal suono finale..

Buon divertimento e Grazie a Luk oltre che Maurizio Burato per avere concesso a tutti la possibilità di postare le nostre esperienze
Giorgio


Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
7 years 8 months ago #61787

Ciao Giorgio, approfitto della tua esperienza in campo elettronico per sottoporti una questione che interessa i tanti possessori dei mixer Soundcraft serie E/ES. Sistematicamente a questi mixer salta l'amplificatore operazionale di uno o entrambi i canali che alimentano la cuffia (a noi è saltato 2 volte solo il sinistro), mandando il corto anche l'alimentatore (la prima volta riparato la seconda sostituito) e di fatto distruggendo l'eventuale cuffia collegata al jack (noi abbiamo buttato una Sennheiser ed abbiamo riparato una AKG K141 MKII).
Dal manuale tecnico del mixer, ho scoperto che il componente incriminato è un NE5532 che mal si presta ad alimentare cuffie con impedenza minore di 200 Ohm. Ma di fatto, oggi, in commercio trovare cuffie con questa caratteristica è un'impresa, tranne su particolari modelli Beyerdynamic molto molto costosi (tutte le AKG hanno impedenza minore di 200 ohm).
Ora volevo chiederti, visto che siamo in procinto di riparare il nostro mixer (danneggiato appunto), si potrebbe sostituire questo integrato con uno che non soffra di questo handicap e che soprattutto non si fonda sistematicamente dopo 1 anno di lavoro?
Grazie per la disponibilità.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • 's Avatar
  • Visitor
  • Visitor
7 years 8 months ago #61788

Scusate se mi intrometto  ;)  un componente equivalente pin to pin non penso esista , ma potete ovviare al problema inserendo 2 resistenze da 100 ohm 1W in serie all'uscita dell'integrato , perderete un pochino di volume, ma non salterà più.
Ciao.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61792

Scusate se mi intrometto  ;)  un componente equivalente pin to pin non penso esista , ma potete ovviare al problema inserendo 2 resistenze da 100 ohm 1W in serie all'uscita dell'integrato , perderete un pochino di volume, ma non salterà più.
Ciao.

Esatto , proprio come dice Adri.. potete mettere un carico in serie per aumentare l'impedenza di carico..
Oppure fare il curuitino sopra che "banane" ne ha un sacco.. per cui anche i più sfegatati diggei che in cuffia si lamentano perchè non hanno le turbosound da 3kw, potrebbero essere soddisfatti.
Oltremodo , andresti a "rimandare" un eventuale problema di cottura ad un circuito che non prevede 1/2 ora di smontaggio manopole o ghiere e in 5 minuti lo rimetti in piedi.
Tifai una scorta ( direi inutile ma se voi lo puoi fare ) di TL 084 da 0,24 cent e male che vada togli uno e metti l'altro.. zaffete..
Gli integrati costosi come i mei , usali se vuoi dove preferisci il massimo della qualità e magari dove possono essere anche apprezzati.
PS.. se tolgi l'integrato in mezzo , il circuito funziona lo stesso.. è un parallelo di buffer..  ;)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61796


Dal manuale tecnico del mixer, ho scoperto che il componente incriminato è un NE5532 ....

Monta la versione SMD o quella 8 pin?..
Della 8 pin ci sono alcuni pin-to pin , mentre la smd non lo ricordo..
Parlando del classico 8 DIP , puoi fare una sostituzione "brutale" con NJM4558 , OP270 , RC4580, TL082 .. ( NJM puoi anche trovarlo come RC o MC )
Non ho controllato qualitativamente se sono corrispondenti ma sono tutti a bassa figura di rumore.
Se invece hai il 8 SOP ( componente in SMD ) oltre ad avere scarso raffreddamento tipico degli smd , dovrai prendere i codici sopra e controllare la corrispondenza con i datasheet
www.datasheetcatalog.com/

nota di simpatia.. io adoro OP , mi piace il 4580 ( integrato usato da RCF ) e il 4558 ( molto old style usato da TEAC) e meno simpatico il 084 .. Solo simpatia..  ;D

Adriiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii sei sempre il benvenuto ... altro che intromissione.. grazie a te quando decidi di intrometterti.. significa che il contesto è interessante.

Last edit: 7 years 8 months ago by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
7 years 8 months ago #61799

Premesso che di elettronica ne capisco meno che una mazza, vi ringrazio comunque dei consigli. Li girerò pari pari al centro di riparazione che dovrebbe metter mano al mixer.
Giorgio, l'integrato è SMD!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61800

Premesso che di elettronica ne capisco meno che una mazza, vi ringrazio comunque dei consigli. Li girerò pari pari al centro di riparazione che dovrebbe metter mano al mixer.
Giorgio, l'integrato è SMD!

Okkey mi do da fare a trovare l'equivalente..
;-)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61801

Ordunque... ( cacchio che parolona  :o ) Tutti quelli che ti ho citato possono essere messi al posto del precedente tranne 1.
Con ovviamente un attimo di criterio..
Controlla l'alimentazione ..se non erro dovrebbe essere un 15+15 ( duale )
Solo il OP270 non fa la versione piccoletta in smd .. MA.. heeh fa il OP271 che la una velocità maggiore e pouò essere il sostitutivo del NEtuo
Gli altri vanno benone tutti e come dicevo il più rimoroso ( si fa per dire ) è il TL082 che ha una rumorosità di 16nV/radice hrz
mentre il tuo NE5532 ha 8nV...
Ovviamente tu non monterai l'OP ,,, ti costerebbe una follia..
Puoi montarli tutti PIN TO PIN.. cosi come li metti ( ovvio 1 con 1 ecc ) vanno .
Ciaoooooooooooooooooooo  

Diciamo che inaspettatamente hai avuto una dose di c**lo che non se lo aspettava nessuno .. nemmeno Adri..  ;D

Last edit: 7 years 8 months ago by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • 's Avatar
  • Visitor
  • Visitor
7 years 8 months ago #61804

Per l'ES il consiglio è sempre quello:ripara il mixer e collega un amplificatore per cuffia esterno!!!Ormai ce n'è di piccolissimi a meno di 50 euri e ci attacchi anche 4 cuffie...Metti l'NE5532 che rispetto agli altri produce maggiore corrente in uscita,per questo lo sfruttano anche come ampli cuffia,tanto si trova facilmente come gli altri citati da Giorgio...Ne ho riparati più di uno facendo un piccolo lavoro da "orologiaio" e collegando la versione 8dip tramite dei sottili fili:lo spazio per farlo c'è!!!La piedinatura è identica agli SMD.Se il tecnico è bravo ce la farà sicuramente...Sostituisci anche le resistenze di uscita che vanno al jack che saranno "carbonizzate".Se vuoi continuare ad usare il suo ampli cuffie,e salvaguardare le tue cuffie in caso di corto dell'ampli,puoi mettere in serie al positivo di ogni canale delle cuffie un condensatore da 1000uF 25V che evita il passaggio della continua sulla bobina,taglierà qualche frequenza subsonica,ma non credo proprio che ad orecchio si senta...Almeno non bruci le cuffie...Ciao.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
7 years 8 months ago #61805

Grazie ancora per tutti i consigli! Un piccolo dubbio: anche se uso l'amplificatore esterno, si corre comunque il rischio di far fuori nuovamente l'integrato incriminato? Inoltre anche se voglio usare l'ampli esterno, devo in ogni caso riparare l'ampli interno, vero?

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • giorgio_perkins
  • giorgio_perkins's Avatar Topic Author
  • Offline
  • Utente Platino
  • Utente Platino
More
7 years 8 months ago #61806

Grazie ancora per tutti i consigli! Un piccolo dubbio: anche se uso l'amplificatore esterno, si corre comunque il rischio di far fuori nuovamente l'integrato incriminato? Inoltre anche se voglio usare l'ampli esterno, devo in ogni caso riparare l'ampli interno, vero?


1) Si se poi lo metti in corto circuito  ;D ... altrimenti no, L'impedenza del mio progetto è circa 5 kohm ( 5000 ohm )per due canali accoppiati ( inteso mettendone 2 come ho fatto io )
2) Si , ahimè devi farlo; se non vuoi fare delle piroette pazzesche perlevando il segnale prima dell'ingresso dell'opamp con  tutti i calcoli di seprarazione e riamplificazione che ne conseguono. ( non ne valgono la fatica )

Mi riaggancio al discorso di Esauripippo , come sempre molto piacevole nelle stesure dei testi e con risposte degne di grande buon gusto.

Se vuoi continuare ad usare il suo ampli cuffie,e salvaguardare le tue cuffie in caso di corto dell'ampli,puoi mettere in serie al positivo di ogni canale delle cuffie un condensatore da 1000uF 25V che evita il passaggio della continua sulla bobina,taglierà qualche frequenza subsonica,ma non credo proprio che ad orecchio si senta...Almeno non bruci le cuffie...Ciao.

Per questa operazione , e sapere quale taglia di condensatore adottare ( anche a volte per un discorso di spazi ) puoi fare un semplice calcolo..e scegli il componente che più si avvicina alle tue necessità..
Partendo dal rovescio del calcolo. Yessss.. so l'impedenza delle cuffie ( il carico ) so che NON voglio una frequenza di taglio superiore a ... e mi calcolo il condensatore.
esempio :
inpedenza: Cuffia 600 ohm
frequenza di taglio limite : 1Hz ( ostrega ti voglio vedere se la senti )
Formuletta :  Condensatore ( in microfarad ) =  1/ ( 6,28 x impedenza cuffia ( in kilo ohm ) x frequenza di taglio limite  ( in  kiloherz ))
In questo caso otterrai 265 mincrofarad.. prendi il valore che si avvicina di più..
Ora per restare con i piedi per terra direi di evitare 1hz e magari andare attorno ai 10/20 hz
Proviamo con 10 hz  e una cuffia da 32 ohm ..adesso il tuo operazionale avrebbe iniziato a soffrire..
quì arriviamo a 500 micrfoarad... e il "salsicciotto" prende già la sua forma.. ( ingombro )
Siooooorrrrre e siooorrrrrii fate il vostro giocooooooooooooooooo.... Ciaoooooooooooo 
e acchiappatevi gli auguri allegati..

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
7 years 8 months ago #61810

Prendo spunto dall'ottimo lavoro di Giorgio per porre alla vostra attenzione un prodotto dagli occhi a mandorla veramente sorprendente. Chi mi conosce bene, sa perfettamente la mia passione per l'audio analogico (e per i tubi elettronici, in particolare). Vero Adry? ;)
Questo straordinario pre, combina entrambe le cose, ad un prezzo relativamente basso, pur dimostrando una cura progettuale/costruttiva, e per i dettagli, di livello decisamente elevato, piuttosto inconsueta per questa classe di apparecchiature.
Potete verificarne le principali caratteristiche qui:
" http://www.ebay.it/itm/250880015472?ssPageName=STRK:MESINDXX:IT&_trksid=p3984.m1436.l2649 "
Sulla baia si trovano molti pre ibridi simili, perlomeno esteticamente, ma questo G3 della Indeed Lab è l'unico ad avere tutti i crismi dell'Hi-End e non a caso costa un po' di più (soldi ben spesi. IMHO). il titolare di questa piccola ditta si chiama Peter ed è molto gentile e disponibile a venire incontro alle esigenze dei clienti. L'ho conosciuto per caso e mi ha stupito la sua preparazione, così come per la cortesia sempre dimostrata, ogni volta che l'ho contattato. Ho deciso di  parlarvene perchè penso che sia un esempio quasi unico nel suo genere ed anche perchè non ho mai provato un pre per cuffie che sapesse far "cantare" con tanta classe le mie Shure. Se avete un po' di tempo, date un'occhiata al cinesino ed esponete pure le vostre impressioni. :)

Last edit: 7 years 8 months ago by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.303 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection and is fully configurable with 2 different audio codecs: MP3 and OPUS. This program is free for MB STUDIO PRO users