http://www.mp3fiesta.com

  • Topic Author
12 Jun 2008 09:07 - 12 Jun 2008 09:19 #30404 by
http://www.mp3fiesta.com was created by
Sembra molto fornito, tante novità (mancano solo tanti singoli italiani) da come sembra lascia qualche traccia delle canzoni che compri e sul sito ci sono alcune licenze, voi che dite può essere legale? si può mandare in radio?
Last edit: 12 Jun 2008 09:19 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
12 Jun 2008 14:06 #30408 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
normalmente per essere legale in italia bisogna avere l'autorizzazione siae , ad esempio downlovers , msn ecc ecc hanno questa licenza .

Ad occhio non vedo licenze siae riportate sul sito . E' pur vero che ogni canzone costa 10 centesimi ed un cd sano 1,2 euro ma senza autorizzazione siae per la vendita in italia credo che qualsiasi licenza ci sia sul sito non sia valida da noi e quindi il tutto per uso broadcast sia illegale .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
12 Jun 2008 14:17 #30409 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com

normalmente per essere legale in italia bisogna avere l'autorizzazione siae , ad esempio downlovers , msn ecc ecc hanno questa licenza .

Ad occhio non vedo licenze siae riportate sul sito . E' pur vero che ogni canzone costa 10 centesimi ed un cd sano 1,2 euro ma senza autorizzazione siae per la vendita in italia credo che qualsiasi licenza ci sia sul sito non sia valida da noi e quindi il tutto per uso broadcast sia illegale .


Perfetto, tutto chiaro.. però ho un dubbio, se vado in vacanza in qualche zona fuori dall'italia e mi compro qualche cd nello stesso modo non posso mandarlo in radio  ???

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
12 Jun 2008 20:39 #30418 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
senza il "famoso" bollino siae in radio non si potrebbe suonare nulla ...... quindi se li pendi all'estero di certo il bollino non lo troverai .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
13 Jun 2008 16:46 #30431 by Morpheus
Replied by Morpheus on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
il sito è ucraino, le licenze sono in info legal nel footer ... ovviamente ogni sito fa riferimento al paese dove risiede. Se cerchi la siae su itunes o beatport, ad esempio ovviamente non la trovi ma questo non vuole dire che tu  non possa acquistare ed usare i brani secondo i termini d'uso del sito. se li devi usare diversamente dovrai munirti della adeguata licenza, per cui se li vuoi trasmettee dovrai avere la licenza per la radiodiffsuione o comunicazione.

Il bollino è stato segato dalla Corte di GIustizia, non serve a nulla ed in verità come ora abbiamo conferma non è mai servito a nulla  ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
14 Jun 2008 06:38 #30441 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
infatti dicevo "non si potrebbe" suonare che è un po diverso dal "non si può suonare"

il fatto che una radio abbia la licenza siae credo non significa che , bollino o meno , poi si può trasmettere musica estratta da cd tarocchi o mp3 scaricati da emule o simili ....

Se così non fosse allora da oggi mi metto a scaricare a più non posso ...






Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
14 Jun 2008 08:33 #30442 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com

il sito è ucraino, le licenze sono in info legal nel footer ... ovviamente ogni sito fa riferimento al paese dove risiede. Se cerchi la siae su itunes o beatport, ad esempio ovviamente non la trovi ma questo non vuole dire che tu  non possa acquistare ed usare i brani secondo i termini d'uso del sito. se li devi usare diversamente dovrai munirti della adeguata licenza, per cui se li vuoi trasmettee dovrai avere la licenza per la radiodiffsuione o comunicazione.

Il bollino è stato segato dalla Corte di GIustizia, non serve a nulla ed in verità come ora abbiamo conferma non è mai servito a nulla  ;D


Grazie come sempre per tue ottime spiegazioni, non capisco però cosa è questa licevanza per la radiodiffusione e comunicazione, la radio è commerciale munita di licenza siae e sfc può andare bene? il sito memorizza ogni download pagato (in caso di controllo posso dimostrare che quel file è stato comprato dal log del sito e dai movimenti della carta di credito).

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
14 Jun 2008 09:21 #30447 by Morpheus
Replied by Morpheus on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
la licenza per la radiodiffusione è quella che hai specificato di avere, la licenza siae per la radio. quella per la comunicazione al pubblicoattraverso la rete  è quella specifica per la web-radio. per entrambe il riferimento è l'art 16 lda.

forse ho inteso male il tuo post, terribile ma non mi sembra si sia parlato ne di cd tarocchi nd di emule

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
14 Jun 2008 12:03 - 14 Jun 2008 12:05 #30450 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com

normalmente per essere legale in italia bisogna avere l'autorizzazione siae , ad esempio downlovers , msn ecc ecc hanno questa licenza .

Esatto, ed il numero licenza deve essere riportato sul sito:

Art. 9 Menzioni e informazioni obbligatorie
9.1 Il Licenziatario si impegna a riportare nella home page del Sito e/o far riportare in modo visibile dai distributori del suo servizio il logo della SIAE nella forma da essa approvata ovvero, quando ciò non sia tecnicamente possibile, la menzione “Lic. SIAE n. / “, con il numero d’ordine di questa Licenza.
9.2 La mancata segnalazione degli estremi della Licenza SIAE comporta il pagamento da parte del Licenziatario di una penale di Euro 500,00 per ogni trimestre di inosservanza dell’obbligo.

E' pur vero che ogni canzone costa 10 centesimi ed un cd sano 1,2 euro ma senza autorizzazione siae per la vendita in italia credo che qualsiasi licenza ci sia sul sito non sia valida da noi e quindi il tutto per uso broadcast sia illegale .


4.Downloading a pagamento
[cod. report: 23]
4.1 Il compenso per il downloading a pagamento di file musicali, audio e video, è determinato nella misura del 12% del prezzo pagato dall’utente finale, al netto dell’IVA. A tal fine il Licenziatario deve fornire alla SIAE i prezzi praticati e tutte le loro variazioni.
4.2 E’ fatta salva l’applicazione di un minimo di compenso unitario di € 0,10 per ogni opera musicale prelevata.
4.3 Il compenso per la riproduzione di tutti i file (audio e video) di contenuto musicale erogati in regime di “subscription model” è determinato nella misura del 12% del prezzo pagato dall’utente finale per ogni abbonamento attivato, al netto dell’IVA, senza alcun compenso minimo per opera.
E’ dovuto un compenso minimo mensile di € 200,00 da corrispondere anticipatamente con cadenza trimestrale.
4.4 Fino al 31 dicembre 2008 è applicata una deduzione temporanea alla tariffa fissata al precedente punti ed il compenso è fissato nell’8% del prezzo pagato dall’utente finale, al netto dell’IVA, con un compenso minimo unitario di € 0,07 per ogni opera musicale prelevata.
Il minimo di compenso per il downloading di interi album è determinato nella misura di € 0,70 per ciascun album contenente fino a 15 opere musicali.
4.5 Per il downloading a pagamento di file contenenti la colonna sonora di opere cinematografiche e assimilate o la musica di commento di opere audiovisive è applicata l’aliquota del 2,10% sul prezzo pagato dall’utente finale, al netto dell’IVA.
E’ comunque dovuto un compenso minimo di € 0,10 per ogni colonna sonora.
4.6 I compensi per il downloading a pagamento del presente punto 4 sono dovuti per tale forma di utilizzazione anche quando vengono corrisposti gli importi previsti dal punto 1.1.


Basta vedere il prezzo minimo richiesto dalla siae per un singolo per capire che è impossibile offrirlo a 10 centesimi. Senza contare, e concludo, che la licenza cita testualmente:

8.6 NON SONO COMPRESI nell’oggetto di questa Licenza, in quanto non affidati alla tutela della SIAE,i diritti connessi all’esercizio del diritto di autore, ed in particolare quelli specificamente indicati qui di seguito e spettanti:
a) ai produttori di fonogrammi per l’utilizzazione del disco e di altri apparecchi analoghi riproduttori di suoni e di voci (articoli da 72 a 73bis L.d.A.) e con riferimento alla riproduzione, totale o parziale, delle loro registrazioni e/o fissazioni con qualsiasi procedimento effettuate


Chiaro riferimento ad Scf (per le coronarie del buon Morpheus).  ;D

Trovate la licenza su: www.siae.it/documents/Multimedialita_Mod..._LicenzaInternet.pdf
Last edit: 14 Jun 2008 12:05 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
14 Jun 2008 13:30 - 14 Jun 2008 15:32 #30457 by Morpheus
Replied by Morpheus on topic Re: http://www.mp3fiesta.com
le mie cronarie stanno benissimo, ognuno è libero di scegliersi ciò che ritiene più consono alle priprie coronarie :D

Il sito che sta in Inghilterra o in america, in russia o in ucraina sarà licenziato dalla rispettiva siae. Tale licenza lo rende legale in tutto il mondo.
I diritti che spettano agli autori eventualmente acquistati arrivano in italia (se l'autore è depositato in italia) grazie agli accordi tra SIAE italiana e "SIAE" del resto del mondo.
Sempre sul sito SIAE si trovano tutte le "SIAE" del pianeta con la quale la nostra SIAE ha quei rapporti che servono a garantire gli autori tutti...
Per cui, a mio parere, sarebbe il caso di smetterla di far finta di confondere (o confondere senza far finta) tra ciò che si fa in Italia e ciò che succede nel resto del mondo. Se i siti ITALIANI offrono downloading dovranno rispettare le clausole della licenza SIAE ed esporre nei modi previsti le varie avvertenze, se i siti del Congo offrono downloading dovranno rispettare licenze e clausole in esse contenute della "SIAE" del loro paese. SE quindi in Nepal non viene richiesta l'esposizione del bollinbo SIAE italiano (i motivi sono ovvi) quella dicitura non ci sarà, ce ne sarà un'altra che ci informerà della legalità del servizio.
Visto e considerato poi che l'acquisizione è fatta da "privati", intendo cioè non da importatori,  nulla ci vietia di acquistare un prodotto in Tanzania piuttosto che in  Italia per utilizzarlo legittimamente.

Inoltre il "chiaro" riferimento è a 2 art. di legge, nulla di più e non certo alla scf.  far confuzione tra i tuoi legittimissimi comportamenti e un discorso generale su un percorso di logica non fa bene :D
obrigrado
Last edit: 14 Jun 2008 15:32 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
14 Jun 2008 23:24 #30460 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com

la licenza per la radiodiffusione è quella che hai specificato di avere, la licenza siae per la radio. quella per la comunicazione al pubblicoattraverso la rete   è quella specifica per la web-radio. per entrambe il riferimento è l'art 16 lda.

forse ho inteso male il tuo post, terribile ma non mi sembra si sia parlato ne di cd tarocchi nd di emule

il mio era solo un riferimento al fatto che , come dicevi  :

il bollino è inutile e non serve , quindi a rigor di logica tra cd tarocco e originale ( o tra mp3 italiano e straniero ) non esisterebbe differenza a livello broadcast perchè è la licenza siae per la radiodiffusione che ti autorizza a trasmetterli e non l'originalità data dal bollino per il cd o la licenza per i file comprati on line.

la mia domanda era proprio quella , se prendo un cd "tarocco by marocco" ( anche la rima ... )  a 2 euro o mi masterizzo un cd audio di amici o scaricato da emule e non conta  che siano originali ( vedi bollino ) ma basta la licenza per trasmetterli allora vado giu di emule o  vu cumprà a vita ....

che poi si possa fare o meno è un altro discorso , diciamo che il tutto era in chiave ironica .....


Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
15 Jun 2008 00:58 #30461 by
Replied by on topic Re: http://www.mp3fiesta.com

il bollino è inutile e non serve , quindi a rigor di logica tra cd tarocco e originale ( o tra mp3 italiano e straniero ) non esisterebbe differenza a livello broadcast perchè è la licenza siae per la radiodiffusione che ti autorizza a trasmetterli e non l'originalità data dal bollino per il cd o la licenza per i file comprati on line.

la mia domanda era proprio quella , se prendo un cd "tarocco by marocco" ( anche la rima ... )  a 2 euro o mi masterizzo un cd audio di amici o scaricato da emule e non conta  che siano originali ( vedi bollino ) ma basta la licenza per trasmetterli allora vado giu di emule o  vu cumprà a vita ....

che poi si possa fare o meno è un altro discorso , diciamo che il tutto era in chiave ironica .....


Ma in questo caso, si compra da un sito totalmente legale, tu tramite la tua pagina puoi vedere i movimenti e titoli comprati , se li scarichi oppure ti prestano un cd non hai nessun modo per dimostrare l'originalità del prodotto.

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.074 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users