Apertura FM - Acquisizione frequenze

  • Topic Author
02 Nov 2008 20:47 #33225 by
Buona serata a tutti! E' da tempo che seguo il forum per aumentare la mia "cultura radiofonica"...tra l'altro sono anche indiretto cliente di MB Studio in quanto la webradio della mia università lo utilizza ;D

So che la questione è molto contorta e confusa ma volevo chiedere a voi qualche delucidazione, eventualmente con l'indicazione di un legale o commercialista esperto in materia (zona Padova) che possa chiarirmi le idee.
Sono a conoscenza che con la Legge Mamì lo stato non concede più nuove licenze per trasmettere in FM. Ora io avrei una questione da porvi: nella mia città ci sono per lo meno due radio comunitarie senza scopo di lucro che trasmettono, anche un po più che localmente, usando più frequenze. Se io chiedessi l'acquisto di una o più delle loro "sotto frequenze" e ammesso che mi venga concesso ed a costi ragionevoli, posso fare qualcosa? Avendo una frequenza (sempre ammesso che quella che sto andando ad acquistare copra effettivamente l'area promessa senza interferire con nessun altro...e anche qui, come verificare?) posso richiedere una concessione a trasmettere? Esiste da qualche parte un qualche documento in grado di chiarirmi tutti gli eventuali obblighi: con chi mettersi in regola, contributo editoria e minimi giornalieri di informazione e minimi di autoprodotto, dipendenti minimi, ecc?

Ringrazio molto per la collaborazione nonostante il tema molto oscuro...ma in questo tempo di lettura del forum ho imparato che siete molto più preparati di ministeri, SIAE, SCF e company... 8)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

More
03 Nov 2008 00:16 #33231 by Radio Incontro
Replied by Radio Incontro on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze

...Avendo una frequenza (sempre ammesso che quella che sto andando ad acquistare copra effettivamente l'area promessa senza interferire con nessun altro...e anche qui, come verificare?) posso richiedere una concessione a trasmettere?...


veramente la trafila è a rovescio: hai la concessione quindi puoi richiedere una frequenza su cui trasmettere...
quindi siccome nuove concessioni non possono essere più rilasciate, automaticamente non si può accendere un trasmettitore e trasmettere!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Nov 2008 00:33 #33232 by
In pratica l'unica vera possibilità è rilevare, nel caso specifico, una di queste due realtà di emittenti comunitarie con licenza e frequenze. Può una licenza comunitaria essere rilevata e trasformata in una per radio commerciale?

Sinceramente credevo che il problema fossero le frequenze tutte occupate (e per questo non si rilasciava più nulla, non il contrario)...stando realtà della mia città ad esempio io faccio riferimento ad un documento della regione aggiornato al 2005 www.regione.veneto.it/NR/rdonlyres/A95F6...68DBDE14/0/RADIO.pdf ...bene, a quanto mi risulta diverse delle radio presenti in questo documento, con sede di emissione in Padova, non risultano più operative. Se le cose andassero così anche nel resto d'italia...dalla legge mamì ad oggi...ce ne sarebbero di licenze fatte scadere o non rinnovate che potrebbero essere rimesse in gioco...

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • sasa
03 Nov 2008 01:05 #33233 by sasa
Replied by sasa on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze
molte radio sono state acquisite da network oppure da altre realtà locali e in molti casi la concessione e stata venduta con la cessione delle frequenze. l'unica possibilità che hai è quella di trovare una concessione anche in un'altra zona d'Italia e assicurati che questa abbia ancora una frequenza, perchè la concessione perde ogni diritto a esistere in assenza di frequenze. dopodiche puoi acquisire una frequenza locale dalle realtà che ti interessano e poter trasmettere nella tua zona.

veramente la trafila è a rovescio: hai la concessione quindi puoi richiedere una frequenza su cui trasmettere...

non mi risulta che puoi accendere nuove frequenze se hai una concessione, le uniche possibilità erano legate alla L. 249 ma sono frequenze che vengono autorizzate ad enti locali e quindi non di proprietà dell'emittente. una concessione comunitaria non puo' essere convertita in commerciale.
spero di essere stato di aiuto....  :)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
03 Nov 2008 07:53 #33236 by John
Replied by John on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze

molte radio sono state acquisite da network oppure da altre realtà locali e in molti casi la concessione e stata venduta con la cessione delle frequenze. l'unica possibilità che hai è quella di trovare una concessione anche in un'altra zona d'Italia e assicurati che questa abbia ancora una frequenza, perchè la concessione perde ogni diritto a esistere in assenza di frequenze. dopodiche puoi acquisire una frequenza locale dalle realtà che ti interessano e poter trasmettere nella tua zona.

veramente la trafila è a rovescio: hai la concessione quindi puoi richiedere una frequenza su cui trasmettere...

non mi risulta che puoi accendere nuove frequenze se hai una concessione, le uniche possibilità erano legate alla L. 249 ma sono frequenze che vengono autorizzate ad enti locali e quindi non di proprietà dell'emittente. una concessione comunitaria non puo' essere convertita in commerciale.
spero di essere stato di aiuto....  :)



...si, è così che funziona!

Credimi, al giorno d'oggi aprire una radio "amatoriale" non è possibile... potresti anche trovare concessione e frequenze, ma ti ci vorrebbe il deposito di zio paperone al seguito!

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Nov 2008 13:46 #33246 by

molte radio sono state acquisite da network oppure da altre realtà locali e in molti casi la concessione e stata venduta con la cessione delle frequenze. l'unica possibilità che hai è quella di trovare una concessione anche in un'altra zona d'Italia e assicurati che questa abbia ancora una frequenza, perchè la concessione perde ogni diritto a esistere in assenza di frequenze. dopodiche puoi acquisire una frequenza locale dalle realtà che ti interessano e poter trasmettere nella tua zona.

veramente la trafila è a rovescio: hai la concessione quindi puoi richiedere una frequenza su cui trasmettere...

non mi risulta che puoi accendere nuove frequenze se hai una concessione, le uniche possibilità erano legate alla L. 249 ma sono frequenze che vengono autorizzate ad enti locali e quindi non di proprietà dell'emittente. una concessione comunitaria non puo' essere convertita in commerciale.
spero di essere stato di aiuto....  :)



...si, è così che funziona!

Credimi, al giorno d'oggi aprire una radio "amatoriale" non è possibile... potresti anche trovare concessione e frequenze, ma ti ci vorrebbe il deposito di zio paperone al seguito!


In realtà io ero più orientato verso una radio commerciale ma la faccenda mi sembra complicata lo stesso...d'altra parte in Italia è tutto complicatissimo... ::)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
03 Nov 2008 15:52 - 03 Nov 2008 15:54 #33248 by John
Replied by John on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze

molte radio sono state acquisite da network oppure da altre realtà locali e in molti casi la concessione e stata venduta con la cessione delle frequenze. l'unica possibilità che hai è quella di trovare una concessione anche in un'altra zona d'Italia e assicurati che questa abbia ancora una frequenza, perchè la concessione perde ogni diritto a esistere in assenza di frequenze. dopodiche puoi acquisire una frequenza locale dalle realtà che ti interessano e poter trasmettere nella tua zona.

veramente la trafila è a rovescio: hai la concessione quindi puoi richiedere una frequenza su cui trasmettere...

non mi risulta che puoi accendere nuove frequenze se hai una concessione, le uniche possibilità erano legate alla L. 249 ma sono frequenze che vengono autorizzate ad enti locali e quindi non di proprietà dell'emittente. una concessione comunitaria non puo' essere convertita in commerciale.
spero di essere stato di aiuto....  :)



...si, è così che funziona!

Credimi, al giorno d'oggi aprire una radio "amatoriale" non è possibile... potresti anche trovare concessione e frequenze, ma ti ci vorrebbe il deposito di zio paperone al seguito!


In realtà io ero più orientato verso una radio commerciale ma la faccenda mi sembra complicata lo stesso...d'altra parte in Italia è tutto complicatissimo... ::)


...amatoriale era fra virgolette, certo che da quel che ho capito tu hai in mente una radio commerciale... intendevo una radio commerciale ma realizzata dalla passione della radio, come accadeva negli anni settanta, ma ora non è possibile a meno che tu abbia a disposizione cifre con sei zeri, necessarie anche per acquistare la più piccola delle radio... senza considerare che, comunque, dovresti chiedere la conferma della concessione ed anche se è abbastanza scontato averla, la certezza matematica che venga confermata non esiste. DAmmi retta: fuggi da questa malsana idea  ;D ;D ;D
Last edit: 03 Nov 2008 15:54 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
03 Nov 2008 16:57 #33249 by
Senza portare il tutto O.T. e riservandomi di aprire un altro post: c'è nessuno che potrebbe portarmi qualche sua esperienza di webradio commerciale o di radio satellitare? ...giusto per rifarmi dalla "delusione" circa l'apertura di una FM ;D


Grazie

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
03 Nov 2008 18:22 #33250 by John
Replied by John on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze

Senza portare il tutto O.T. e riservandomi di aprire un altro post: c'è nessuno che potrebbe portarmi qualche sua esperienza di webradio commerciale o di radio satellitare? ...giusto per rifarmi dalla "delusione" circa l'apertura di una FM ;D


Grazie


...beh, di satellite non ne so nulla (e non ne voglio sapere nulla, per carità  :o)  per quanto riguarda la web radio mi dicono che le spine sono tante e dolorose. Non ci sono rientri commerciali, ascolti insignificanti più varie ed eventuali. Noi abbiamo messo la radio sul web per una questione di immagine... piace ai clienti e praticamente è quasi a costo zero considerando la struttura della radio, ma dovessi fare una web radio ci penserei molto bene. Certo, è più facile ed economica di una in FM ma a livello emozionale e (lo ripeto) commerciale non ti da nulla.

Hai mai pensato ad una cosa che non abbia a che fare con la radio?  ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
04 Nov 2008 08:48 #33270 by

Senza portare il tutto O.T. e riservandomi di aprire un altro post: c'è nessuno che potrebbe portarmi qualche sua esperienza di webradio commerciale o di radio satellitare? ...giusto per rifarmi dalla "delusione" circa l'apertura di una FM ;D


Grazie


Allora, le webradio rispetto all'Fm saltano tutta la trafila burocratica del Ministero; niente assunzioni obbligatorie, nessun problema di concessione e frequenze, nessun 1% di fatturato da versare e comunque tutte le leggi che hanno annientato il sistema negli ultimi 20 anni (dalla 223/90 in poi). D'altro canto, pagheresti molto di più le licenze SIAE ed SCF (ammesso che tu voglia pagarle) perchè sono parecchio più salate rispetto a quelle per Fm. Poi tieni conto dei server, che se di ottima qualità e con garanzia di banda costano un botto, e per concludere, la fruibilità del mezzo tecnologico che è quel che è. Quanti ascoltatori effettivi avresti ? Per quanto tempo al giorno ? Per avere un minimo di visibilità dovresti pubblicizzare molto la cosa (altri costi da tener presente).
Riassumendo: se non hai le spalle coperte, e non ti avanza qualche decina di migliaia di euro a fondo perduto, il consiglio minimo è di lasciar perdere. Se i soldi non ti mancano e puoi aspettare anni per un ipotetico rientro economico allora in bocca al lupo.  ;)

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • John
04 Nov 2008 10:36 - 04 Nov 2008 10:39 #33273 by John
Replied by John on topic Re: Apertura FM - Acquisizione frequenze

Senza portare il tutto O.T. e riservandomi di aprire un altro post: c'è nessuno che potrebbe portarmi qualche sua esperienza di webradio commerciale o di radio satellitare? ...giusto per rifarmi dalla "delusione" circa l'apertura di una FM ;D


Grazie


Allora, le webradio rispetto all'Fm saltano tutta la trafila burocratica del Ministero; niente assunzioni obbligatorie, nessun problema di concessione e frequenze, nessun 1% di fatturato da versare e comunque tutte le leggi che hanno annientato il sistema negli ultimi 20 anni (dalla 223/90 in poi). D'altro canto, pagheresti molto di più le licenze SIAE ed SCF (ammesso che tu voglia pagarle) perchè sono parecchio più salate rispetto a quelle per Fm. Poi tieni conto dei server, che se di ottima qualità e con garanzia di banda costano un botto, e per concludere, la fruibilità del mezzo tecnologico che è quel che è. Quanti ascoltatori effettivi avresti ? Per quanto tempo al giorno ? Per avere un minimo di visibilità dovresti pubblicizzare molto la cosa (altri costi da tener presente).
Riassumendo: se non hai le spalle coperte, e non ti avanza qualche decina di migliaia di euro a fondo perduto, il consiglio minimo è di lasciar perdere. Se i soldi non ti mancano e puoi aspettare anni per un ipotetico rientro economico allora in bocca al lupo.  ;)


...parole sante!

Ricordo che quando decisi di aprire la radio (era già "tardi" per aprirla con lo spirito delle radio libere di metà anni settanta e... senza soldi) correva l'anno 1984 ...chiesi informazioni ad un amico che ne aveva avuta una per circa 8 anni e ne era appena uscito... senza parafrasare mi disse: SCAPPA, FUGGI... NON FARTI VENIRE L'IDEA DELLA RADIO. CI SONO CASINI SU CASINI, PROBLEMI A NON FINIRE, SONNO E SOLDI PERSI ecc. ecc. (tieni conto che a quei tempi rispetto ad oggi la cosa era all'acqua di rose) ...beh, io caparbio, ho continuato per la mia strada a coltivare il sogno della radio, e ci sono riuscito. Sono soddisfatto di aver realizzato questo sogno che mi ha dato tante soddisfazioni e per certi versi, una vita migliore... ma solo io so a cosa e quanto abbia rinunciato, a quanti rospi ho ingoiato, rabbia, delusioni, prepotenze subite e frustrazioni... con un ritorno economico sproporzionatamente basso rispetto all'impegno ed alla dedizione che ci ho messo.
Ed ora ci si trova in questo marasma dove già navigare a vista è un lusso, perchè le nebbie sono sempre più fitte ed impenetrabili così come gli ostacoli... sembra di camminare in una palude piena di insidie e contemporaneamente di essere dentro ad una morsa gigante, con qualcuno fuori che stringe lentamente ma con costanza e prima o poi finirà per stritolarci/mi. Questo è oggi il mondo delle piccole radio commerciali ed uscirne non è facile come può sembrare... in mezzo a squali, e avvoltoi che aspettano di pasteggiare con chi ha faticato, sudato e dato sangue per 20 o 30 anni.
Questa è in sintesi la mia esperienza su quella che è stata da sempre la passione più grande della mia vita.
Last edit: 04 Nov 2008 10:39 by .

Please Log in or Create an account to join the conversation.

  • Topic Author
04 Nov 2008 11:23 #33274 by
...diciamo che la cosa più semplice che possa fare è provare a sentire qualche radio locale se mi volesse come speaker ;D

Please Log in or Create an account to join the conversation.

Time to create page: 0.071 seconds

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB STUDIO is a radio automation software that will allow you to create and manage your own radio station playing all your media files: jingles, commercials, news, songs, Files from internet, live streams, live inputs from your sound card, satellite feeds. Automatically download news and shows from Internet. Multiple overlapping files and/or live sources (mic, line, aux). Voice tracking. Integrated CD Ripper. Integrated jukebox to play songs requested via sms / email messages. Display current playlist on your web site.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER features an audio recorder with scheduler, a webcast module to send streams to any Shoutcast, Icecast or Windows Media server, AutoDJ function to play randomly your own audio files from up to 4 folders, a stream receiver allowing to record or recast to your server (transcoder), an audio converter from/to any format.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE is a software that stream a live audio\video feed from any place to an MB STUDIO PRO automation in the main radio studio. MB LIVE make use of a TCPIP connection. This program is free for MB STUDIO PRO users