Topic-icon Obbligo rendicontazione dei dischi trasmessi

Di più
26/06/2017 10:29 #83148

a noi è arrivata una mail dalla nostra associazione di categoria AER-ANTI , il costo si aggira sui 600 € annui e il software viene sviluppato da radioairplay , credo siano già pronti

aspettiamo il software di maurizio che funziona con mbstudio.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • PLATIMUN
  • Avatar di PLATIMUN
  • Offline
  • Platinum Member
  • Platinum Member
  • Director
Di più
26/06/2017 10:35 #83149

andydj ha scritto: a noi è arrivata una mail dalla nostra associazione di categoria AER-ANTI , il costo si aggira sui 600 € annui e il software viene sviluppato da radioairplay , credo siano già pronti

aspettiamo il software di maurizio che funziona con mbstudio.



Scusate ma Radioairplay chi è ?
Capite che insieme alle associazioni tipo AERANTI iniziano fare business ?
Una semplice cosa diventa un macigno per le radio è sempre cosi , non vi lamentate se poi pagate anche l'aria che respirate mandateli a cag...

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 11:36 #83153

PLATIMUN ha scritto:

andydj ha scritto: a noi è arrivata una mail dalla nostra associazione di categoria AER-ANTI , il costo si aggira sui 600 € annui e il software viene sviluppato da radioairplay , credo siano già pronti

aspettiamo il software di maurizio che funziona con mbstudio.



Scusate ma Radioairplay chi è ?
Capite che insieme alle associazioni tipo AERANTI iniziano fare business ?
Una semplice cosa diventa un macigno per le radio è sempre cosi , non vi lamentate se poi pagate anche l'aria che respirate mandateli a cag...



infatti ho detto che aspettiamo il software di Maurizio perchè pagare 600 euro all'anno + iva per una cosa del tutto inutile per l'emittente ci sembra una ca*****

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 11:48 #83157

Premesso che non sono direttamente informato sui fatti ma ipotizzo che quel servizio a canone annuale di Radioairplay serva a fare il riconoscimento del brano in modo che poi il brano possegga tutti i tag necessari a fare la rendicontazione da inviare alla siae. E' infatti molto probabile che abbiate in archivio dei brani musicali non completamente taggati ovvero privi delle informazioni necessarie a risalire ad autori ed editori del brano. Un po' come il popolare shazam ... se dovete fare riconsocere un brano ogni tanto i servizi sono gratuiti mentre se avete migliaia di brani da fare riconoscere vengono richiesti dei canoni.

Io vi forniro' una utility per fare la rendicontazione dei brani trasmessi con i tag che avete inserito in MB STUDIO (o presenti nel file) ma non effettuero' riconoscimento automatico del file. Sto aspettando che mi si dica come deve essere fatto questo rendiconto:

ipotesi a) una lista dei brani trasmessi negli ultimi xx giorni con numero di volte che è passato il brano? (tipo report webradio)

ipotesi b) giorno per giorno lista dettagliata ore, minuti,secondi di tutti i brani trasmessi

Se non viene deciso un "formato concordato" immagino che valga l'ipotesi b

E' come se si dovesse presentare la dichiarazione dei redditi ma non esistesse il modulo per presentare i dati.


Il forum non sostituisce il servizio di assistenza tecnica. Per ricevere assistenza tecnica andare a questa pagina: www.newradio.it/client/submitticket.php?step=2&deptid=4
Pour signaler un problème, lisez ici: www.mbradio.it/fr/soutien/guide/713-sout...signaler-un-probleme
Ultima Modifica: 26/06/2017 11:50 da MB SOFT.
Ringraziano per il messaggio: francescodalcorso1

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 11:51 #83159

Buongiorno a Tutti,
Il decreto 35/2017 (che recepisce la famosa "Direttiva Barnier" valida a livello europeo) si rivolge prevalemente alle società di collecting, e in sintesi:
- incarica SIAE di definire ENTRO 180 GIORNI dalla data di entrata in vigore del decreto le modalità - anche tecniche - con le quali le società di raccolta di diritto d'autore dovranno corrispondere i compensi agli autori aventi diritto;
- non pone, nè in questo momento può farlo, alcun obbligo in capo agli utilizzatori salvo quanto avete già in essere con SIAE ed SCF.
In parole povere: saranno SIAE ed SCF a comunicarci le modalità e la cadenza con le quali dovremo sottoporre i report e cosa devono contenere. E' possibile che sia diversa da quella annuale.
AerAnti, a mio mdestissimo avviso, non ha in questo momento titolo per "terrorizzare" gli utenti e tantomeno per reclamizzare dei software su obblighi non ancora chiari.
Il mio personale consiglio è - se la vostra posizione è regolare - attendere comunicazioni al riguardo da SIAE o SCF oppure, se vi tranquillizza, contattarle direttamente.
Ringrazio Maurizio che comunque sta già lavorando per darci una release della reportistica che però difficilmente potrà compilare campi come "autore" se non sono già presenti nel vostro archivio o nei TAG dei files che caricate.
Un saluto a tutti ;-)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 11:53 #83160

MB SOFT ha scritto: Premesso che non sono direttamente informato sui fatti ma ipotizzo che quel servizio a canone annuale di Radioairplay serva a fare il riconoscimento del brano in modo che poi il brano possegga tutti i tag necessari a fare la rendicontazione da inviare alla siae. E' infatti molto probabile che abbiate in archivio dei brani musicali non completamente taggati ovvero privi delle informazioni necessarie a risalire ad autori ed editori del brano. Un po' come il popolare shazam ... se dovete fare riconsocere un brano ogni tanto i servizi sono gratuiti mentre se avete migliaia di brani da fare riconoscere vengono richiesti dei canoni.

Io vi forniro' una utility per fare la rendicontazione dei brani trasmessi con i tag che avete inserito in MB STUDIO (o presenti nel file) ma non effettuero' riconoscimento automatico del file. Sto aspettando che mi si dica come deve essere fatto questo rendiconto:

ipotesi a) una lista dei brani trasmessi negli ultimi xx giorni con numero di volte che è passato il brano? (tipo report webradio)

ipotesi b) giorno per giorno lista dettagliata ore, minuti,secondi di tutti i brani trasmessi

Se non viene deciso un "formato concordato" immagino che valga l'ipotesi b

E' come se si dovesse presentare la dichiarazione dei redditi ma non esistesse il modulo per presentare i dati.


quello che voglio capire , serve questo sofftware di radioarplay o basta il tuo. no perchè se si devono buttare 600 € all'anno è giusto capire se il riconoscimento è oblbigatorio o meno.

vi allego cosa ha inviato aer-anti

Allegati:
Ringraziano per il messaggio: francescodalcorso1

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 12:10 #83162

Sempre dalla circolare AER-ANTI

g) In base ai test realizzati il sistema di Radio Airplay riconosce la maggior parte delle opere musicali trasmesse ed è in grado di fornire i seguenti dati:
 data e ora di trasmissione (dato obbligatorio);
 durata della trasmissione;
 durata complessiva dell’opera (dato obbligatorio);
 titolo originale dell’opera (dato obbligatorio);
 autore/compositore;
 artista, interprete o esecutore primario;
 produttore fonografico (dato obbligatorio);
 etichetta discografica;
 titolo dell’album;
 anno di produzione o distribuzione nel territorio italiano (dato obbligatorio);
 codice ISRC;
 numero di catalogo;
 codice a barre.

Qui sopra vengono indicati i dati obbligatori in questo momento.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Radio Studio 2000
  • Avatar di Radio Studio 2000
  • Offline
  • Platinum Member
  • Platinum Member
  • Radio Studio 2000
Di più
26/06/2017 12:11 #83163

Ciao Maurizio,
a che punto è questa utility?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 12:25 #83165

dannyth ha scritto: Sempre dalla circolare AER-ANTI

 data e ora di trasmissione (dato obbligatorio);
 durata complessiva dell’opera (dato obbligatorio);
 titolo originale dell’opera (dato obbligatorio);
 produttore fonografico (dato obbligatorio);
 anno di produzione o distribuzione nel territorio italiano (dato obbligatorio);


Se davvero i dati obbligatori sono questi suppongo che l'unico elemento qualche volta non inserito nel database è il produttore fonografico. Cio' che mi stupisce è che stiamo apprendendo queste informazioni da un'associazione di categoria e non da una fonte ufficiale.


Il forum non sostituisce il servizio di assistenza tecnica. Per ricevere assistenza tecnica andare a questa pagina: www.newradio.it/client/submitticket.php?step=2&deptid=4
Pour signaler un problème, lisez ici: www.mbradio.it/fr/soutien/guide/713-sout...signaler-un-probleme

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 12:34 #83166

Sottoscrivo a pieno....
"AerAnti, a mio mdestissimo avviso, non ha in questo momento titolo per "terrorizzare" gli utenti e tantomeno per reclamizzare dei software su obblighi non ancora chiari."
E' sciacallaggio di basso, bassissimo livello e per giunta a danno delle radio che tale associazione dichiara di tutelare.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 12:38 #83168

Infatti, non esiste nessun protocollo/accordo....
Dlgs 35/2017, Art. 23 comma 3, "Gli organismi di gestione collettiva devono concordare in buona fede le informazioni da fornire, le modalita' e i tempi nei contratti con gli utilizzatori, anche tenendo conto degli standard adottati su base volontaria dal settore."

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
26/06/2017 12:40 #83169

MB SOFT ha scritto:

dannyth ha scritto: Sempre dalla circolare AER-ANTI

 data e ora di trasmissione (dato obbligatorio);
 durata complessiva dell’opera (dato obbligatorio);
 titolo originale dell’opera (dato obbligatorio);
 produttore fonografico (dato obbligatorio);
 anno di produzione o distribuzione nel territorio italiano (dato obbligatorio);


Se davvero i dati obbligatori sono questi suppongo che l'unico elemento qualche volta non inserito nel database è il produttore fonografico. Cio' che mi stupisce è che stiamo apprendendo queste informazioni da un'associazione di categoria e non da una fonte ufficiale.


comunque AER-Anti si affida a Radioairplay mentre Xdevl si affida alla concorrente di Radioairplay ovvero EARONE e fanno il loro bel programmino già pronto , ci è arrivata anche questa email. ma non indicando il prezzo ma solo un pulsante con scritto contattaci credo non sia molto economico

Allegati:
Ultima Modifica: 26/06/2017 12:41 da andydj.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.202 secondi

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB Studio trasforma il computer in una stazione radio. Suona, mixa, sovrappone automaticamente voce e musica, jingles, pubblicita', notiziari. Riproduce stazioni radio web o satellitari e scarica automaticamente notiziari o rubriche da internet. Oltre al player multitraccia, include anche un CD audio ripper. La versione PRO Incorpora anche un jukebox musicale automatico via sms e/o emails.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER PRO comprende un registratore audio con schedulatore dedicato, trasmissione Webcast verso qualunque server Shoutcast, Icecast o Windows Media, funzione AutoDJ che permette di suonare files casuali da una lista di 4 cartelle, ricevitore URL che vi permette di registrare un qualunque flusso audio esterno o ritrasmetterlo al vostro server (transcoder), un convertitore di files audio da/a qualunque formato.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE è un software per la trasmissione di audio in diretta da postazione esterna a studio centrale. Questo programma, sfrutta una qualsiasi connessione TCPIP e dispone di codifiche audio MP3 e OPUS. E' fornito gratuitamente insieme al programma MB STUDIO PRO.