Topic-icon Obbligo rendicontazione dei dischi trasmessi

Di più
28/06/2017 09:49 #83221

premettendo che stiamo facendo gia fare un'interrogazione parlamentare sull'argomento, le associazioni come siae (certo ce ne sono varie..) hanno in archivio i loro dati..
quindi se il mio archivio ha "louis fonzi" "despacito" questi dati univocamente identificano il brano scritto da, pubblicato su tale etichetta, e nel tale anno..
quindi perchè devo fornire dati che gia hanno? perchè???
non solo, io ho 15.000 brani che vanno da vola colomba.. non di certo mi sono messo a caricare dati presi dal vinile 78giri.. non li ha nessuno!!!
cosa numero 2: le radio non sono obbligate ad acquistare "legalmenente" da siti, perchè quei brani non hanno "il permesso" di essere suonati in radio e in pubblico.. ma bisogna pagare ulteriormente altri diritti..
quindi immagina una persona che manualmente deve mettere 15.000 tag altrimenti gli fanno 20.000 o 100.000 euro di verbale... ma stimo scherzando? qua si parla di robin hood al contrario!

ATTENZIONE: HO SENTITO COLLEGHI CHE PARLANO DI TRASMETTERE SOLO INFORMAZIONE, DI RIPETERE SYNDACATION O ADDIRITTURA DI CHIUSURA!!!
semplice: da qui si evince che si tratta di un"accordo" tra network siae e politica per togliersi dalle palle le piccole radio che ancora creano problemi di ascolti e interferenze.. non trovo altra soluzione.. oltre che favorire la ditta produttrice di questa ca..a di software..
Non solo: nei borderò sia che si usano nei locali feste ecc, vengono chiesti solo due dati: autore e titolo, ma il 90% compila il modulo sostituendo l'autore con il nome del cantante o gruppo, e cio è tollerato da decenni.... xke ora tutti sti dati?

POSSIBILE SOLUZIONE:
io non carico mai copertine su mb studio, ma mi ritrovo sempre la copertina aggiornata.. come mai? mb studio legge i miei tag e associa la copertina..
si potrebbe fare che tutte le radio con mb studio automaticamente sincronizzino il database ad ogni salvataggio con un database con autori di canzoni label ecc magari forniti da shazam o dai vari utenti, e se un brano non esiste sul database, automaticamente dovrebbe non comparire sul log, o comparire come intermezzo prodotto dalla radio.. o.. altro..
proprio perchè io posso remixarmi un disco o mandarlo in onda, o mandare pezzi non ancora depositati, i cosidetti promo dei piccoli artisti (qui da noi c'è tanto di reggae, taranta varia di piccoli gruppi che han successo ma che non hanno depositato nulla,,)

COSA GUADAGNEREBBE MB STUDIO:
un'aggiornamento a pagamento, mm.. uno direbbe, prendo quello proposto da aeranti..
molti usano ancora tiesseci, cepar, winjay, aev ecc ecc, ma se con il costo poco superiore alla gestione annua del sw proposto da aeranti mi faccio PER SEMPRE una regia nuova, performante che mi permetta di comprare un pc nuovo senza porta parallela e che mi ruoti al meglio spot, musica e abbia molte funzioni in più della vecchia regia.. io lo cambierei.. SUBITO!!!

che ne pensate?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
28/06/2017 10:00 #83223

ora partecipo al post ed ho anche fatto una proposta.. e mi sto muovendo anche in maniera incazzata :)
ma il plug in di cui si parla, c'è gia? come si attiva come funziona in che relase si trova?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 12:46 #83243

Nel frattempo come muoversi con il report delle musiche precedenti dato che la scadenza dei 90 giorni da Aprile scade il 10 Luglio? abbiamo a disposizione tutti i log con nome dell'interprete e il titolo (informazioni a mio parere indispensabili e sufficienti), quindi bisogna inserire manualmente le informazioni d'obbligo adesso? (produttore, data distribuzione, durata)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • PLATIMUN
  • Avatar di PLATIMUN
  • Offline
  • Platinum Member
  • Platinum Member
  • Director
Di più
30/06/2017 12:53 #83246

rvd ha scritto: Nel frattempo come muoversi con il report delle musiche precedenti dato che la scadenza dei 90 giorni da Aprile scade il 10 Luglio? abbiamo a disposizione tutti i log con nome dell'interprete e il titolo (informazioni a mio parere indispensabili e sufficienti), quindi bisogna inserire manualmente le informazioni d'obbligo adesso? (produttore, data distribuzione, durata)



Fino ad oggi non ci sono stati chiarimenti in merito, quindi come diceva Maurizio se non hai il foglio della dichiarazione iva come te lo inventi il REPORT ?
In che modo lo trasmetti questo benedetto report alla SIAE? B)

Ultima Modifica: 30/06/2017 12:54 da PLATIMUN.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 13:05 #83248

C'è scritto sulla circolare del 23 giugno mandata da aeranti "con separata circolare vi forniremo nei prossimi giorni gli indirizzi postali e gli indirizzi pec dei soggetti cui inoltrare i report", immagino li vogliano in pdf. Ma alla siae dici? Pensavo fosse un modo per liberalizzare il mercato musicale europeo in modo che gli autori lasciassero gestire i propri diritti da degli organi di gestione collettiva esterni al di fuori della siae. quindi concretamente cosa fare?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 13:14 #83249

Io davvero non capisco,se il log è prvvisto già di nome dell'interprete, titolo, ora precisa e data della diffusione, questo non basta per la rendicontazione?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 17:17 #83255

xke ora tutti sti dati?


perché questo è quello che chiede la Direttiva Barnier che mira principalmente a elevare il tasso di protezione degli aventi diritto. Gli organismo hanno l'obbligo di trasparenza, efficienza e bla bla verso i detentori dei diritti ed hanno anche l'obbligo di "pagarli con maggiore celerità" , da qui l'esigenza di una redicontazione analitica e precisa. Capisco che la radio locale non la abbia mai fatta ma i tempi cambiano, in un modo o in un altro, quello che facevi 30 anni fa non è più valido oggi.

Questo è principalmente comuque, un obbligo degli organismi di gestione collettiva a cui noi come utilizzatori siamo chiamati in terza battuta, perché se io mando 100 volte il disco di Pinco Palla, solo da me il gestore può sapere quel dato che gli serve per pagare il suo avente diritto. Ricorda che non c'è solo l'autore ma anche il produttore fonografico e i relativi artisti interpreti, i soggetti che debbono ricevere chiare informazioni sui loro diritti, sono più di uno.
Ora fin tanto che SIAE e chi di dovere non avranno stabilito, di concerto anche con le associazioni (mi pare) come accidenti sarà questo modulo predefinito, mi sembra inutile star qui ad arrabbiarsi

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 17:52 #83257

le modalità di comunicazione tra organismi di gestione e utilizzatori anche per l'art. 23 (il report) sono descritte all'art. 22 comma 5

5. Gli organismi di gestione collettiva consentono agli
utilizzatori di comunicare con essi per via elettronica, anche ai
fini di informazione sull'uso della licenza, nonche' in adempimento
agli obblighi stabiliti all'articolo 23 e ad altri obblighi previsti
dalle licenze.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 18:49 #83258

dicaimo che in parte morpheus hai ragione, io ho una radio revival probabilmente a fedez e gigi d'alessio non devo nulla, mentre se ho una radio bimbominkia che passa fedez a palla devo pagare i diritti a fedez, è assurdo invece che debba scrivere tutti i dati che dovrebbero sapere loro.. nei loro elenchio, io metto il disco che ha quel titolo e quell'artista, il resto so c...i vostri..

non solo, io erroneamente ho parlato di siae, ma la siae, socirtà che attualmente ci ha dato la licenza, non gliene frega niente di questo report (fonte siae) dunque se non glielo fornisco, NON mi revoca alcuna licenza.. non si capisce perchè bisognerebbe dare retta a terze persone che non centrano con chi ci da la licenza e non debbano vedersela direttamene con siae. (come accade adesso)

Ultima Modifica: 30/06/2017 18:57 da radiofonico.

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

  • Radio Studio 2000
  • Avatar di Radio Studio 2000
  • Offline
  • Platinum Member
  • Platinum Member
  • Radio Studio 2000
Di più
30/06/2017 21:57 #83260

al fine di poterci organizzare,e non arrivare impreparati al 10 luglio,la utiliti sarà pronta per quella data con tutto cio che chiedono?

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
30/06/2017 23:49 #83261

Il forum non sostituisce il servizio di assistenza tecnica. Per ricevere assistenza tecnica andare a questa pagina: www.newradio.it/client/submitticket.php?step=2&deptid=4
Pour signaler un problème, lisez ici: www.mbradio.it/fr/soutien/guide/713-sout...signaler-un-probleme

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Di più
01/07/2017 09:09 #83263

ciao Radiofonico, infatti la radio continuerà ad avere i suoi rapporti che ha fino a quel momento. se non trasmetti fedex (oltre ad essere una medaglia per te ;) ) a Fedex non rendiconterai nulla, ovvero non lo farai a Soundreef .
Si presuppone cioè che tra l'utilizzatore e la collecting ci sia un rapporto in essere, ci sia cioè l'utilizzo di quel dato repetorio protetto e detenuto per la gestione dei diritti dall'organismo (SIAE, Soundreef, SCF e tutti gli altri nell'elenco del ministero per la gestione dei diritti connessi)
Ciò che cambia è che la Direttiva chiede ("per quanto possibile", specifica) di rendicondare in modo analitico e lo chiede a tutti, SIAE compresa, la quale comunque resta "monopolista" per i diritti d'autore. Le radio locali, il report analitico non lo hanno mai fatto a prescindere se mandano revival o bimbominkia sound, le collecting (gli organismo di gestione) per rispondere ai propri obblighi legali nei confronti degli aventi diritto, si rivolgono alla radio con la quale hanno un rapporto, la quale a sua volta risponde per i propri obblighi. Nel caso il report dell'art. 23. E questo vale, come detto e come sembra soprattutto per la parte dei diritti connessi, i diritti fonografici legati all'uso della registrazione (art. 73 LdA per gli scopi di lucro) .
È vero, hai ragione, pare che alla SIAE poco importi del report (noi web radio lo facciamo da sempre, per dire) , tanto che nelle specifiche dei dati che dovrà contenere quel report, non appare l'autore, il compositore cioè, che ci fa credere appunto che la questione riguarderà (forse) più SCF o altri soggetti sui diritti connessi. Tieni conto però, che se l'autore domani si "sveglia" e vuole la rendicontazione analitica anche per la radio (che non ha mai avuto per altro) , la SIAE dovrà rispondere alla richiesta anche godendo di un particolare favore dalla legge.
Ciò che pare esserci in atto, è una sorta di scontro "politico" innescato da Soundreef (mi sembra di aver letto che vi stanno mandando lettere con la richiesta dei report di trasmissione, giusto?) che non potendo fare nulla in merito ai diritti d'autore (il monopolio di cui all'art. 180 è tutt'ora in vigore), esercita pressione attraverso queste nuove disposizioni di legge, facendo vedere agli autori (suoi potenziali clienti) di essere più efficiente e precisa, ergo economicamente più vantaggiosa, di SIAE.
In tal senso SCF potrà giocare un ruolo importante nello scontro, visto che (spero di non sbagliare) il compenso dell'art. 73 dopo anni di confusione e conglitti con le radio, lo faccia incassare per mandato a SIAE. Intendo che se SCF di concerto con SIAE, introdurranno la analitica anche per le locali, Soundreef se lo prenderà la dove non batte il sole, restando fuori gioco ;)

Si prega Accedi o Crea un account a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.158 secondi

MB STUDIO HOME / LITE / PRO

MB STUDIO PRO / LITE MB Studio trasforma il computer in una stazione radio. Suona, mixa, sovrappone automaticamente voce e musica, jingles, pubblicita', notiziari. Riproduce stazioni radio web o satellitari e scarica automaticamente notiziari o rubriche da internet. Oltre al player multitraccia, include anche un CD audio ripper. La versione PRO Incorpora anche un jukebox musicale automatico via sms e/o emails.

MB RECASTER PRO

video reel32MB RECASTER PRO comprende un registratore audio con schedulatore dedicato, trasmissione Webcast verso qualunque server Shoutcast, Icecast o Windows Media, funzione AutoDJ che permette di suonare files casuali da una lista di 4 cartelle, ricevitore URL che vi permette di registrare un qualunque flusso audio esterno o ritrasmetterlo al vostro server (transcoder), un convertitore di files audio da/a qualunque formato.

MB LIVE

MB LIVEMB LIVE è un software per la trasmissione di audio in diretta da postazione esterna a studio centrale. Questo programma, sfrutta una qualsiasi connessione TCPIP e dispone di codifiche audio MP3 e OPUS. E' fornito gratuitamente insieme al programma MB STUDIO PRO.